Hamilton: "Tutti i miei rivali vogliono la Mercedes per il 2021"

Il sei volte campione del mondo ha affermato come molti piloti di punta stiano già contattando Toto Wolff per verificare la possibilità di un passaggio in Mercedes nel 2021.

Hamilton: "Tutti i miei rivali vogliono la Mercedes per il 2021"

Il contratto del sei volte campione del mondo scadrà al termine della prossima stagione, così come quello del suo compagno di team, Valtteri Bottas, e di Sebastian Vettel e Max Verstappen.

Nel corso della premiazione di fine anno della FIA, Lewis Hamilton ha affermato come il mercato del 2021 sia già entrato nel vivo. Hamilton ha dichiarato che altri suoi colleghi hanno già contattato Toto Wolff per sondare il terreno in Mercedes.

Max Verstappen, da qualche tempo considerato in procinto di passare proprio al team anglo tedesco nel 2021, si trovava sul palco proprio prima che Hamilton facesse questa dichiarazione, mentre il due volte campione di Formula 1, Fernando Alonso, era presente alla premiazione nella qualità di campione del mondo endurance con Toyota.

“E’ un periodo interessante perché ci sono molti piloti che si stanno guardando intorno” ha detto Hamilton.

“Sto parlando delle chiamate che Toto riceve da tutti i piloti, incluso quello che era qui poco fa. Tutti stanno cercando di lasciare la loro squadra per venire in Mercedes. Questo è comprensibile perché tutti vogliono vincere, tutti vogliono essere parte di una formula vincente”.

“Ma non credo sia una cosa stressante al momento. C'è sempre una chiara via di comunicazione tra me e Toto. Non ci sono mai stati segreti e questo non cambierà.....”.

Insieme a Verstappen e Alonso, gli altri piloti presenti alla conferenza stampa della FIA sono stati il vincitore del titolo di Formula E, Jean-Eric Vergne, il campione di Formula 2, Nyck de Vries, ed il compagno di squadra in Toyota di Alonso, Sebastien Buemi.

Hamilton ha poi ribadito di non essersi ancora impegnato nel prendere una decisione, avendo ammesso di non essere in attesa di ulteriori trattative contrattuali.

“Amo dove mi trovo e le persone con le quali lavoro, ed è davvero difficile abbandonare qualcosa che ami così tanto. Il team, l’organizzazione, la dirigenza”.

“Sono con  Mercedes da quando avevo 13 anni, quindi è davvero difficile immaginarmi da un’altra parte. Quello che abbiamo costruito negli ultimi sette anni è un qualcosa di dominante, ma ovviamente Mercedes ha lavorato a lungo per riuscirci”.

“Penso che ci sia voluto del tempo per costruirlo. Non è un qualcosa che arriva da un giorno all'altro. Le altre squadre al momento non hanno gli elementi che abbiamo noi, e ci vuole tempo per costruire queste cose".

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
1/20

Foto di: Daimler AG

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
2/20

Foto di: Daimler AG

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
3/20

Foto di: Daimler AG

Podio: Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 , Max Verstappen, Red Bull Racing, Charles Leclerc, Ferrari
Podio: Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 , Max Verstappen, Red Bull Racing, Charles Leclerc, Ferrari
4/20

Foto di: Erik Junius

Podio: Max Verstappen, Red Bull Racing, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, Charles Leclerc, Ferrari
Podio: Max Verstappen, Red Bull Racing, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, Charles Leclerc, Ferrari
5/20

Foto di: Erik Junius

Max Verstappen, Red Bull Racing, secondo classificato, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo classificato, and Charles Leclerc, Ferrari, terzo classificato, sul podio
Max Verstappen, Red Bull Racing, secondo classificato, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo classificato, and Charles Leclerc, Ferrari, terzo classificato, sul podio
6/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo classificato, festeggia la vittoria
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo classificato, festeggia la vittoria
7/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, secondo classificato, e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo classificato, festeggiano sul podio
Max Verstappen, Red Bull Racing, secondo classificato, e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo classificato, festeggiano sul podio
8/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo classificato, spruzza champagne al delegato Mercedes per il trofeo Costruttori sul podio
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo classificato, spruzza champagne al delegato Mercedes per il trofeo Costruttori sul podio
9/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo classificato, lancia in aria il trofeo per festeggiare sul podio
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo classificato, lancia in aria il trofeo per festeggiare sul podio
10/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 ,Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 ,Max Verstappen, Red Bull Racing
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 ,Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 ,Max Verstappen, Red Bull Racing
11/20

Foto di: Erik Junius

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
12/20

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 ,Max Verstappen, Red Bull Racing
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 ,Max Verstappen, Red Bull Racing
13/20

Foto di: Erik Junius

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90
14/20

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo classificato, e Max Verstappen, Red Bull Racing, secondo classificato, spruzza Champagne sul podio
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo classificato, e Max Verstappen, Red Bull Racing, secondo classificato, spruzza Champagne sul podio
15/20

Foto di: Andrew Hone / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo classificato, lascia il podio con il trofeo
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo classificato, lascia il podio con il trofeo
16/20

Foto di: Andrew Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, secondo classificato, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo classificato, e Charles Leclerc, Ferrari, terzo classificato, spruzza Champagne sul podio
Max Verstappen, Red Bull Racing, secondo classificato, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo classificato, e Charles Leclerc, Ferrari, terzo classificato, spruzza Champagne sul podio
17/20

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Il delegato Mercedes per il trofeo Costruttori e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo classificato, sul podio
Il delegato Mercedes per il trofeo Costruttori e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo classificato, sul podio
18/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo classificato, lascia il podio con il trofeo
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo classificato, lascia il podio con il trofeo
19/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, secondo clasificato, e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, primo classificato, festeggia sgommando
Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, secondo clasificato, e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, primo classificato, festeggia sgommando
20/20

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

condividi
commenti
Gomme F1: meglio la gallina oggi o l'uovo domani?

Articolo precedente

Gomme F1: meglio la gallina oggi o l'uovo domani?

Articolo successivo

Mistero Ferrari: un errore nella verifica benzina FIA?

Mistero Ferrari: un errore nella verifica benzina FIA?
Carica i commenti