Sepang, Libere 3: Hamilton precede la Red Bull

Sepang, Libere 3: Hamilton precede la Red Bull

Terzo Button davanti alla sorpresa Heidfeld e Vettel. Soltanto sesto Alonso

Nell'ultimo turno di prove libere del Gp di Malesia emerge una sorpresa: Lewis Hamilton mette la sua McLaren MP4-26 davanti a tutti, precedendo almeno in una sessione le Red Bull Racing, oggi tutt'altro che imprendibili. Lewis ha ottenuto un brillante 1'36"340 con le gomme mordibe Pirelli, precedendo Mark Webber che sembra aver ritrovato lo smalto dei tempi migliori con un distacco di 0"290. Terzo è Button con la seconda McLaren a riprova delle buone condizioni delle monoposto di Woking, mentre del tutto a sopresa si è inserito quarto Nick Heidfeld con la Lotus Renault, autore di un buon 1'37"115. Solo quinto Sebastian Vettel, ma il campione del mondo ha trovato traffico nel giro con le gomme morbide ed è stato un poco attardato nel lavoro da un problema all'ala mobile che lo ha costretto a delle regolazioni nel box. La prima Ferrari la troviamo al sesto posto con Alonso a quasi un secondo dalla testa: certo il margine si è ridotto rispetto a ieri, ma il potenziale della Rossa resta comunque insoddisfacente dal momento che risulta la quarta forza in pista. Il campione spagnolo, fra l'altro, è incalzato da vicino dalla secona Lotus Renault, l'incubo di Fernando, Vitaly Petrov, a riprova che la squadra di Enstone è molto consistente. Il russo precede Massa a 1"422 dalla pole. Deludono le due Mercedes, mentre è apprezzabile la crescita delle Lotus: Kovalainen è arrivato a ridurre il margine dal capolista a meno di tre secondi. Cattive notizie, invece, per le due HRT che non sarebbero nuovamente qualificate, non riuscendo a superare la tagliola del 107 per cento. Liuzzi ha girato solo nell'ultimo quarto d'ora ed è arrivato a pochi centesimi dalla soglia maledetta... FORMULA 1, Sepang, 9/04/2011 Terza sessione di prove libere 1. Lewis Hamilton - McLaren-Mercedes - 1'36"340 2. Mark Webber - Red Bull-Renault – 1'36"630 +0"290 3. Jenson Button - McLaren-Mercedes - 1'36"805 +0"422 4. Nick Heidfeld - Lotus Renault - 1'37"115 +0"775 5. Sebastian Vettel - Red Bull-Renault - 1'37"175 +0"835 6. Fernando Alonso - Ferrari - 1'37"284 +0"944 7. Vitaly Petrov - Lotus Renault - 1'37"297 +0"957 8. Felipe Massa - Ferrari - 1'37"762 +1"422 9. Kamui Kobayashi - Sauber-Ferrari - 1'38"059 +1"719 10. Michael Schumacher - Mercedes - 1'38"300 +1"960 11. Nico Rosberg - Mercedes - 1'38"307 +1"967 12. Sergio Perez - Sauber-Ferrari - 1'38"448 +2"108 13. Adrian Sutil - Force India-Mercedes - 1'38"464 +2"124 14. Pastor Maldonado - Williams-Cosworth - 1'38"597 +2"257 15. Sebastien Buemi - Toro Rosso-Ferrari - 1'38"665 +2”325 16. Rubens Barrichello - Williams-Cosworth - 1'38"681 +2"341 17. Jaime Alguersuari - Toro Rosso-Ferrari - 1'38"716 +2"376 18. Paul di Resta - Force India-Mercedes - 1'38"864 +2"524 19. Heikki Kovalainen - Lotus-Renault - 1'39"260 +2"920 20. Jarno Trulli - Lotus-Renault - 1'39"699 +3"359 21. Jerome D'Ambrosio – Virgin-Cosworth – 1'41”215 +4”875 22. Timo Glock - Virgin-Cosworth - 1'41"414 +5"074 23. Tonio Liuzzi - HRT-Cosworth - 1'43"147 +6"807 24. Narain Karthikeyan - HRT-Cosworth - 1'43"383 +7"043

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Mark Webber , Lewis Hamilton , Samuele Buttarelli
Articolo di tipo Ultime notizie