Hamilton: "Non so quanto sia il gap, ma non sono vicino"

Il pilota della Mercedes ha chiuso al quarto posto entrambe le sessioni di prove libere di oggi, ma sta ancora prendendo le misure al circuito di Losail ed ha anche danneggiato l'ala anteriore della sua W12. Si sente pronto però per un altro duello ruota a ruota con Max Verstappen.

Hamilton: "Non so quanto sia il gap, ma non sono vicino"

La prima giornata di prove del Gran Premio del Qatar non è stata particolarmente brillante per Lewis Hamilton, che ha staccato il quarto tempo in entrambe le sessioni di prove libere disputare a Losail, un tracciato completamente inedito per la Formula 1.

Il pilota della Mercedes sembra aver faticato più del compagno di box Valtteri Bottas a prendere le misure al circuito alle porte di Doha, chiudendo con un gap di oltre quattro decimi, ma soprattutto alle spalle del rivale nella corsa al titolo Max Verstappen, che tra i motorizzati Honda pare aver trovato un ottimo alleato in Pierre Gasly, secondo sia in FP1 che in FP2.

Quando gli è stato chiesto se si sente pronto in ottica qualifica, il sette volte campione del mondo ha detto: "Non so nemmeno quanto sia grande il divario, ma sono indietro e non sono sicuramente vicino".

Il pilota britannico deve ancora capire se il problema sia dovuto più al suo stile di guida da sistemare o alla vettura, che in questa prima giornata ha accusato anche qualche danno all'ala anteriore.

Leggi anche:

"Per quanto riguarda la guida, la situazione è ok. Però sono tutte curve ad alta velocità, quindi è dura dal punto di vista fisico. Ma la pista mi piace, non vedo nessun vero problema. E' vero che abbiamo avuto qualche piccolo danno, penso solo dovuto ai cordoli. Ma niente di troppo serio, o almeno spero".

Lewis poi ha evitato di entrare in qualsiasi genere di polemica riguardo all'esito della revisione richiesta dalla Mercedes per il suo ruota a ruota con Verstappen alla curva 4 di Interlagos, con la FIA che ha deciso di non prendere alcun provvedimento nei confronti del rivale della Red Bull.

"Non ho alcun pensiero al riguardo, perché non sono stato coinvolto, quindi mi sono concentrato sul mio fine settimana".

Di una cosa però non ha dubbi: è impaziente di continuare questo duello, perché ha risposto con un "Sì" deciso sulle domande a riguardo. Quello che deve capire è se il pacchetto formato da lui e la Mercedes basteranno questo fine settimana per riuscirci.

"Non ne ho idea. Al momento, come ho detto, sono un po' lento, quindi dovremo capirlo stasera", ha concluso.

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
1/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
2/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
3/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
4/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
5/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
6/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes
Lewis Hamilton, Mercedes
7/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes
Lewis Hamilton, Mercedes
8/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes
Lewis Hamilton, Mercedes
9/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes
Lewis Hamilton, Mercedes
10/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
11/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
12/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
13/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
14/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
15/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
16/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
17/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
18/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Nikita Mazepin, Haas VF-21, Mick Schumacher, Haas VF-21, e Lewis Hamilton, Mercedes W12
Nikita Mazepin, Haas VF-21, Mick Schumacher, Haas VF-21, e Lewis Hamilton, Mercedes W12
19/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
20/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
21/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
22/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

condividi
commenti
Podcast | Bobbi: "Ecco come Mercedes può conquistare la pole"
Articolo precedente

Podcast | Bobbi: "Ecco come Mercedes può conquistare la pole"

Articolo successivo

Leclerc: "Bene il passo gara, ci manca qualcosa per la Qualifica"

Leclerc: "Bene il passo gara, ci manca qualcosa per la Qualifica"
Carica i commenti