Formula 1
19 set
-
22 set
Evento concluso
26 set
-
29 set
Evento concluso
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Gara in
04 Ore
:
20 Minuti
:
34 Secondi

Hamilton: "Nessuna speranza contro la Ferrari in Messico"

condividi
commenti
Hamilton: "Nessuna speranza contro la Ferrari in Messico"
Di:
22 ott 2019, 09:39

Lewis Hamilton è convinto che la Mercedes non abbia alcuna speranza di lottare con la Ferrari sui rettilinei del Messico questo fine settimana, quando avrà la sua prima occasione di conquistare il sesto titolo iridato di Formula 1.

Il pilota della Mercedes ha 64 punti di vantaggio sul compagno di squadra Valtteri Bottas e un podio questo fine settimana potrebbe essergli sufficiente per conquistare il titolo.

Se da una parte è consapevole di questa chance, dall'altra sa che il vantaggio che avrà la Ferrari sul lungo rettilineo di Città del Messico metterà la Mercedes in una condizione di svantaggio per la caccia alla vittoria.

Parlando della possibilità di conquistare il titolo in Messico, Hamilton ha dichiarato: "Io non sono mai stato uno che cercava di affrettare le cose".

"Valtteri ha guidato bene tutto l'anno, ha fatto un ottimo lavoro oggi e molto probabilmente farà altrettanto nelle prossime gare. Quindi ci sarà ancora da battagliare, è una lotta continua".

"Penso che il Messico possa essere la gara peggiore dell'anno per noi. Per il modo in cui è allestita la nostra vettura, sarà dura. L'anno scorso non è stata facile, anche se abbiamo vinto il titolo".

Leggi anche:

"Spero in un fine settimane migliore, ma penso che sarà molto difficile battere le Ferrari con quei lunghi rettilinei".

"Non abbiamo alcuna speranza di cavarcela su quei rettilinei, questo è certo. Anche le McLaren stanno iniziando a fare delle velocità importanti sul rettilineo e non dobbiamo dimenticare le Red Bull. Sarà difficile".

"Non penso che sarà in Messico, ma lotteremo per vincere delle altre gare".

Hamilton deve riuscire a costruirsi un margine di almeno 78 punti su Bottas dopo il GP del Messico per essere sicuro della conquista del titolo.

L'aggiunta del punto bonus per il giro veloce da quest'anno rischia quindi di avere un ruolo decisivo per chiudere i giochi o tenerli aperti fino ad Austin.

Ecco quali sono le combinazioni con cui Hamilton può conquistare il titolo in Messico:

* Se vince ed ottiene il giro più veloce, Bottas non deve fare più del quarto posto.

* Se vince e non ottiene il giro più veloce, Bottas non deve fare più del quinto posto.

* Se chiude secondo (indipendentemente dal giro veloce), Bottas deve finire ottavo o oltre.

* Se è terzo ed ottiene il giro più veloce, Bottas deve finire nono o oltre.

* Se è terzo e non ottiene il giro più veloce, Bottas deve finire decimo o oltre.

Dal canto suo, Bottas sa che ci vorrebbe un vero e proprio miracolo per permettergli di rubare il titolo ad Hamilton, ma sa anche che in Formula 1 le cose possono cambiare molto rapidamente.

"Non mi arrendo finché c'è una possibilità teorica" ha detto. "Tutto è ancora possibile, anche se devo essere realista e dire che avrei bisogno di essere molto fortunato. Questo è un dato di fatto, perché dovrei vincere tutte le gare che restano".

"E' un peccato che io sia così indietro a livello di punti rispetto a Lewis, ma è colpa mia ed è una cosa che cercherò di risolvere in futuro. Ma è dove siamo ora, quindi devo prendere una gara alla volta e vedere come andranno le cose" ha concluso.

Scorrimento
Lista

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
1/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
2/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, terzo classificato, Toto Wolff, Executive Director (Business), Mercedes AMG, e il team Mercedes festeggiano

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, terzo classificato, Toto Wolff, Executive Director (Business), Mercedes AMG, e il team Mercedes festeggiano
3/18

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
4/18

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
5/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
6/18

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
7/18

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
8/18

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
9/18

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
10/18

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 festeggia sul podio con il trofeo

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 festeggia sul podio con il trofeo
11/18

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
12/18

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, terzo classificato, e Sebastian Vettel, Ferrari, secondo classificato, e Parc Ferme

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, terzo classificato, e Sebastian Vettel, Ferrari, secondo classificato, e Parc Ferme
13/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
14/18

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, su un monopattino

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, su un monopattino
15/18

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
16/18

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
17/18

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
18/18

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Articolo successivo
F1, GP degli USA: scelte di gomme diverse in casa Ferrari

Articolo precedente

F1, GP degli USA: scelte di gomme diverse in casa Ferrari

Articolo successivo

Binotto: "In Messico la Ferrari vuole pole e vittoria!"

Binotto: "In Messico la Ferrari vuole pole e vittoria!"
Carica i commenti