Hamilton: “Mi aspettavo che Max tirasse fuori il coniglio dal cilindro”

Lewis Hamilton manca di pochissimi millesimi la sua 100esima pole in carriera, conquistando la seconda casella della griglia di partenza di Portimao dietro al compagno di squadra. 

Hamilton: “Mi aspettavo che Max tirasse fuori il coniglio dal cilindro”

Il campione britannico non riesce a chiudere il giro perfetto per occupare la prima piazzola sul tracciato lusitano. Una qualifica, per lui, non delle più semplici, tra giri tolti e difficoltà con le gomme. 

Eppure, non vuole dimostrare la stessa amarezza per la pole mancata evidente nei gesti e nell’espressione di Max Verstappen. 

“Quello di Valtteri e del team è stato un gran lavoro. Entrambe le macchine sono in prima fila e sicuramente questo non ce lo aspettavamo”. 

“Dobbiamo essere soddisfatti. Stavamo aspettando il momento in cui Max tirava fuori il coniglio dal cilindro, ma evidentemente non ce l’ha fatta. Del resto, anche io non ho fatto il giro perfetto, ma va bene così. Il team continua a progredire, ma non si può mai essere soddisfatti, bisogna poter continuare a spingere, ma siamo sicuramente contenti dei progressi che abbiamo già compiuto fino ad oggi”. 

Certo, il vero risultato sarà quello di domani. Ma oggi, il 1° maggio, Hamilton ha perso un’occasione leggendaria per 7 millesimi. 

Solo 7 millesimi lo hanno separato dalla gloria delle 100 pole position in Formula 1. E non in un giorno qualsiasi.  

 

condividi
commenti
Verstappen perde una grande occasione, ma sbaglia anche Red Bull
Articolo precedente

Verstappen perde una grande occasione, ma sbaglia anche Red Bull

Articolo successivo

Mercedes: Bottas farà il gioco di squadra per sua convenienza?

Mercedes: Bottas farà il gioco di squadra per sua convenienza?
Carica i commenti