Hamilton: "Mai avrei pensato di raggiungere Schumacher"

Il pilota della Mercedes ha conquistato al Nurburgring la vittoria numero 91 in carriera ed eguagliato il record di Michael Schumacher che resisteva dal 2006.

Hamilton: "Mai avrei pensato di raggiungere Schumacher"

Lewis Hamilton ce l’ha fatta. Il sei volte campione del mondo è riuscito a conquistare la vittoria numero 91 in carriera ed eguagliare il record di Michael Schumacher con una prestazione maiuscola messa in mostra al Gran Premio dell’Eifel.

Nel momento in cui Bottas ha dovuto alzare bandiera bianca per problemi alla sua power unit, Hamilton ha preso il comando delle operazioni girando sfruttando al massimo la sua Mercedes e tenendo a distanza di sicurezza un Max Verstappen oggi unico in grado di restare in scia all’inglese.

Una volta sceso dalla propria monoposto Hamilton ha potuto festeggiare con il suo team un successo netto, ma ha soprattutto capito di aver scritto una nuova, incredibile, pagina di storia della Formula 1.

“Non ho parole. Quando vedevo il dominio di Michael in tv non avrei mai pensato che qualcuno sarebbe riuscito ad eguagliare il suo record, né che sarei stato io a riuscirci. E’ un onore incredibile. Mi sono reso conto di aver ottenuto lo stesso numero di vittorie solo quando ho attraversato la pit lane”.

Lewis ha ricevuto un omaggio speciale per celebrare il successo numero 91 in carriera. Mick Schumacher, infatti, ha donato al sei volte campione del mondo il casco usato dal padre in occasione della sua permanenza in Mercedes regalando così al pubblico a casa un momento che resterà a lungo impresso nella memoria.

Messa da parte l’emozione per il record raggiunto, Hamilton ha poi parlato dell’andamento della gara rendendo merito a Bottas di aver fatto una partenza eccezionale.

“Ho fatto una bella partenza, sono riuscito ad affiancare Valtteri ma poi ho avuto un po' di sottosterzo. Ho cercato comunque di lasciargli abbastanza spazio per evitare il contatto, anche perché non lo vedevo. Sono andato verso l’esterno ma lui è riuscito a rientrare e non so come sia stato in grado di tornare davanti a me”.

Una delle incognite maggiori di questa gara derivava dalla scarsa conoscenza della durata delle coperture dovuta alla cancellazione delle prime due sessioni di libere. Il graining avrebbe potuto creare qualche grattacapo al sei volte campione del mondo, ma Hamilton ha subito capito come gestire le Pirelli al meglio.

“Ho cercato di tenere duro e di gestire le gomme. C’era un po' di graining e sapevo che era necessario qualche giro più lento prima di essere in grado di tornare a spingere”.

L’unico avversario oggi al livello di Hamilton è stato Max Verstappen. L’olandese avrebbe potuto infastidire il pilota della Mercedes in occasione della ripartenza dopo l’ingresso in pit lane della safety car, ma anche in questo caso Lewis è stato semplicemente perfetto mettendo subito un ottimo margine tra sé e Max.

“Non è stata una gara semplice considerando quanto andava bene la Red Bull. L’unica opportunità che ha avuto Max è stata alla ripartenza, ma io sono riuscito a creare un buon divario. Considerando il suo passo nel finale possiamo dire che la Red Bull è un rivale serio”.

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
1/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Secondo posto per, Lewis Hamilton, Mercedes F1
Secondo posto per, Lewis Hamilton, Mercedes F1
2/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

L’auto del Pole Sitter Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 eLewis Hamilton, Mercedes F1 W11
L’auto del Pole Sitter Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 eLewis Hamilton, Mercedes F1 W11
3/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
4/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1, nel parco chiuso dopo le qualifiche
Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1, nel parco chiuso dopo le qualifiche
5/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
6/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
7/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
8/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, ai box
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, ai box
9/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1
Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1
10/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, in battaglia con Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11, per il primo posto alla partenza della gara
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, in battaglia con Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11, per il primo posto alla partenza della gara
11/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, in battaglia con Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11, per il primo posto alla partenza della gara
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, in battaglia con Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11, per il primo posto alla partenza della gara
12/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, in battaglia con Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11, per il primo posto alla partenza della gara
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, in battaglia con Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11, per il primo posto alla partenza della gara
13/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1, sulla griglia di partenza
Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1, sulla griglia di partenza
14/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11, Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, Max Verstappen, Red Bull Racing RB16, Charles Leclerc, Ferrari SF1000, e il resto del gruppo alla partenza
Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11, Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, Max Verstappen, Red Bull Racing RB16, Charles Leclerc, Ferrari SF1000, e il resto del gruppo alla partenza
15/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1, and the other drivers stand on the grid
Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1, and the other drivers stand on the grid
16/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, taglia una curva
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, taglia una curva
17/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
18/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, taglia una curva
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, taglia una curva
19/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
20/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
21/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
22/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

condividi
commenti
GP Eifel: Hamilton come Schumacher con 91 vittorie!
Articolo precedente

GP Eifel: Hamilton come Schumacher con 91 vittorie!

Articolo successivo

Leclerc: "Riesco ad estrarre il massimo solo in qualifica"

Leclerc: "Riesco ad estrarre il massimo solo in qualifica"
Carica i commenti