Formula 1
09 mag
Prossimo evento tra
64 giorni
G
GP dell'Azerbaijan
06 giu
Gara in
96 giorni
G
GP del Canada
13 giu
Gara in
103 giorni
G
GP di Francia
24 giu
Prossimo evento tra
113 giorni
01 lug
Prossimo evento tra
120 giorni
G
GP di Gran Bretagna
15 lug
Prossimo evento tra
134 giorni
G
GP d'Ungheria
29 lug
Prossimo evento tra
148 giorni
G
GP del Belgio
26 ago
Prossimo evento tra
176 giorni
02 set
Prossimo evento tra
183 giorni
09 set
Prossimo evento tra
190 giorni
G
GP della Russia
23 set
Prossimo evento tra
204 giorni
G
GP di Singapore
30 set
Prossimo evento tra
211 giorni
G
GP del Giappone
07 ott
Prossimo evento tra
218 giorni
G
GP degli Stati Uniti
21 ott
Prossimo evento tra
232 giorni
G
GP del Messico
28 ott
Prossimo evento tra
239 giorni
G
GP dell'Arabia Saudita
03 dic
Prossimo evento tra
275 giorni
G
GP di Abu Dhabi
12 dic
Prossimo evento tra
284 giorni

Hamilton: "Le corse mi mancano, ma ci sono anche cose positive"

Il sei volte campione del mondo ha parlato tramite i social network, spiegando che sente la mancanza delle corse, ma che crede che questo stop forzato dovrebbe essere utile per ripensare a tante cose delle nostre vite.

Hamilton: "Le corse mi mancano, ma ci sono anche cose positive"

Lewis Hamilton è senza ombra di dubbio uno dei piloti di Formula 1 più attivi sui social network, se non il più attivo in assoluto. In questo periodo di lockdown, causato dalla pandemia del Coronavirus, il sei volte campione del mondo però ha limitato parecchio le sue esternazioni.

In attesa che la stagione 2020 possa prendere il via, con il Gran Premio d'Austria, il 5 luglio, che assume sempre di più i contorni di uno scenario credibile per la prima gara dell'anno, il pilota della Mercedes ha approfittato di questo isolamento per riflettere molto su se stesso e non solo, condividendo i suoi pensieri su Instagram.

Leggi anche:

"Le corse mi mancano tutti i giorni. È la prima volta da quando ho 8 anni che non inizio una stagione. Quando si cresce respirando qualcosa che si ama, nel momento in cui manca c’è un grande vuoto, però ci sono anche aspetti positivi" ha scritto Lewis.

"Abbiamo il tempo di riflettere sulla vita, sulle nostre decisioni, sui nostri obiettivi, sulla gente che ci circonda, sulle nostre carriere. I cieli sono più puliti, meno animali vengono uccisi solo perché la nostra domanda si è ridotta e si sta in casa. Non torniamo alla vita di prima perché stiamo vivendo questo difficile momento, prendiamo miglior conoscenza del Pianeta, provando a modificare scelte e le abitudini".

"Torniamo nuovi, rinvigoriti, più in forma, sani, più focalizzati e soprattutto più generosi e attenti al mondo, oltre che alla gente che lo abita. Spero che noi tutti lo faremo" ha concluso.

 
condividi
commenti
Leclerc: "Felice se Vettel rimane in Ferrari"

Articolo precedente

Leclerc: "Felice se Vettel rimane in Ferrari"

Articolo successivo

Formula 1 Stories: Williams, una grande decaduta

Formula 1 Stories: Williams, una grande decaduta
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Lewis Carl Davidson Hamilton
Team Mercedes
Autore Matteo Nugnes