Hamilton: "Ho perso la pole per due errori in Q3. In gara sarà una lotta tra noi e le Ferrari"

condividi
commenti
Hamilton:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
29 set 2018, 15:32

Lewis ha ottenuto il secondo tempo nelle Qualifiche del GP di Russia. Nonostante le Ferrari abbiano subito un divario notevole dalle Mercedes, il 4 volte iridato non si fida: "Hanno un passo simile al nostro. saranno competitive".

Archiviati i tre turni di prove libere di Sochi, in tanti avrebbero scommesso su una - l'ennesima - pole position di Lewis Hamilton, invece il 4 volte iridato, nonché leader della classifica mondiale Piloti di Formula 1, si è dovuto accontentare del secondo posto.

Hamilton è stato infatti battuto dal compagno di squadra Valtteri Bottas, capace di firmare due giri di ottimo livello con cui ha infranto l'ormai vecchio record della pista e si è preso con merito la partenza al palo della gara che scatterà domani alle 13:10 italiane.

"Ho perso la pole non solo nell'ultimo tentativo, ma anche in quello precedente. Ho fatto errori in entrambi i tentativi della Q3. Avevo un buon ritmo, ma ho comunque fatto un buon lavoro, anche se avrei certamente potuto fare meglio di quanto ho fatto". 

Leggi anche:

"Non è andata bene questa volta, ma non posso essere perfetto, è impossibile esserlo. Siamo umani. Sono felice di quanto ho fatto nonostante questi piccoli errori, sono grato al team per il loro lavoro e per la monoposto che mi hanno dato. Un errore ci può stare".

Le Ferrari non sono state pericolose come al solito. In Qualifica Vettel ha patito un gap di quasi 6 decimi da Bottas, mentre Raikkonen addirittura 8. Le premesse non sembrano delle migliori, ma Hamilton tiene tutti sull'attenti e indica le Rosse come rivali concrete per la lotta alla vittoria nella gara di domani.

"Il nostro passo gara e quello della Ferrari è molto simile, lo abbiamo già visto nella giornata di ieri e lo abbiamo confermato oggi, dunque penso proprio che sarà una gara tra noi e le Ferrari. E' molto difficile avere sempre la meglio sul passo gara". 

 
Prossimo articolo Formula 1
Verstappen punito: tre posizioni in griglia (inutili) e due punti sulla patente

Articolo precedente

Verstappen punito: tre posizioni in griglia (inutili) e due punti sulla patente

Articolo successivo

Ferrari: perché la Rossa ha perso la... barra? Non si è arginata la crescita Mercedes

Ferrari: perché la Rossa ha perso la... barra? Non si è arginata la crescita Mercedes
Carica i commenti