Formula 1
02 lug
-
05 lug
Evento concluso
G
GP di Stiria
09 lug
-
12 lug
Prove Libere 1 in
4 giorni
G
GP 70° Anniversario
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
30 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
116 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
130 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
144 giorni

Hamilton: "Ho dato il massimo, ma arrivare 4° è deludente"

condividi
commenti
Hamilton: "Ho dato il massimo, ma arrivare 4° è deludente"
Di:
9 lug 2017, 15:15

Il tre volte campione del mondo ha affrontato una gara in salita a causa dell'arretramento in griglia e si è trovato a lottare contro un Ricciardo in forma smagliante. Il 4° posto lascia l'amaro in bocca a Lewis, adesso in ritardo di 20 punti da Vettel.

Kimi Raikkonen, Ferrari SF70H, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 F1 W08
Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-17, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 F1 W08 lottano per la posizione
Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-17, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 F1 W08
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 W08, Sebastian Vettel, Ferrari SF70H, Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB13, Kimi Raikkonen, Ferrari SF70H, Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB13, Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-17 and Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W08. alla partenza
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W08
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W08
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W08
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

Lewis Hamilton è certamente il grande deluso di giornata. Il tre volte campione del mondo, infatti, ha iniziato il weekend del Red Bull Ring consapevole dell'arretramento in griglia di cinque posizioni a causa della sostituzione del cambio, ed è stato costretto ad avviarsi dall'ottava casella dopo aver ottenuto il terzo tempo al termine delle Qualifiche.

Hamilton ha lottato come un leone in gara, ma una sosta ai box anticipata per passare dalle coperture Supersoft alle Ultrasoft, un blistering elevato e soprattutto un Daniel Ricciardo in versione "The Wall", hanno costretto il britannico a restare ai piedi del podio ripetendo curiosamente lo stesso risultato ottenuto in occasione della prima vittoria di Valtteri Bottas in Formula 1 a Sochi.

Lewis non ha nascosto la delusione per un risultato, il quarto posto, che lo allontana ulteriormente da Sebastian Vettel in classifica piloti. Hamilton è adesso a meno 20 punti dal tedesco, ma ha voluto sottolineare come abbia dato il massimo per tutti e 71 i giri di gara.

"Non è stato un bel weekend ma non potevo farci nulla. Ho cercato di lavorare al meglio, ho dato il massimo ed ho concluso la gara consapevole di avere dato tutto. Anche il team ha fatto il massimo e voglio fare le mie congratulazioni a Valtteri per la vittoria".

Concludere in quarta posizione dopo essere scattato dalla ottava posizione potrebbe essere considerato un risultato positivo, ma Hamilton non ha fatto mistero di aver pensato alla vittoria prima della partenza della gara.

"Finire quarto non mi soddisfa, onestamente speravo di finire primo. Non è stato un risultato speciale anche se partivo dall'ottava posizione".

Per i piloti della Formula 1 non ci sarà molto tempo per rifiatare dato che tra meno di una settimana saranno daccapo impegnati in pista per il Gran Premio di Silverstone. Hamilton affronterà la gara di casa con un Valtteri Bottas distante appena 15 punti in classifica piloti, ed una Ferrari apparsa competitiva su ogni tipo di tracciato.

"Valtteri in questo momento è molto veloce e la Ferrari è davvero forte. Onestamente spero di poter affrontare un weekend pulito a Silverstone e portare a casa un bel risultato".

 

Articolo successivo
Arrivabene: "La Ferrari oggi ha dimostrato di esserci!"

Articolo precedente

Arrivabene: "La Ferrari oggi ha dimostrato di esserci!"

Articolo successivo

Bottas risponde a Vettel: "Jump start? No, una partenza perfetta!"

Bottas risponde a Vettel: "Jump start? No, una partenza perfetta!"
Carica i commenti