Hamilton: "Ho cercato il giro perfetto per la pole"

L'inglese è soddisfatto di capitalizzare il lavoro, ma teme sulla distanza Lotus e Red Bull

Hamilton:
Ha regalato la 150esima pole della McLaren: Lewis Hamilton è molto soddisfatto di aver raccolto il potenziale della MP4-27 che da un paio di gare sembra tornata la monoposto di punta di inizio campionato: "Vado sempre a caccia del giro perfetto: quando mi riesce, le sensazioni sono sempre speciali. Sto forte dall'inizio del weekend e mancare la pole position sarebbe stato molto deludente". Lewis è consapevole che partire davanti in Ungheria è importante, perché i sorpassi non sono affatto facili... "Certo è un bel vantaggio, ma bisogna mantenere il sangue freddo e gestire il consumo delle gomme. La strategia sarà molto importante, sarà interessante valutare il deterioramento degli pneumatici, visto che non siamo riusciti a raccogliere molte informazioni ieri per la pioggia". L'inglese non crede che domani sarà una partita facile... "Sappiamo che la Lotus sulla distanza è temibile, proprio come temo la Red Bull. Le novità introdotte sulla monoposto di Jenson hanno funzionato: speriamo che lo stesso succeda a me. La gara è lunga, tutto può succedere. Finora il weekend è stato estremamente positivo".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie