Hamilton e Mercedes vicini al rinnovo: triennale da 50 milioni all'anno!

Il campione del mondo andrà a guadagnare uno stipendio record, ma soprattutto la durata triennale potrebbe dire molto anche della volontà della Casa tedesca di impegnarsi oltre l'attuale Patto della Concordia.

Dopo la conquista del quarto titolo di Formula 1 Lewis Hamilton guarda al futuro. Sarà Mercedes, ovviamente, proseguendo una storia molto felice iniziata nel 2013. Per Lewis il rinnovo del contratto con il team campione del Mondo si preannuncia anche gratificante sul fronte economico, visto che dovrebbe arrivare ad incassare 50 milioni di euro a stagione. Tredici in più di quelli percepiti nell’ultimo ciclo, al netto dei "bonus" previsti in caso di conquista del titolo Mondiale. Il prolungamento del matrimonio Hamilton-Mercedes, è di fatto una formalità, che sarà probabilmente definita prima della fine del 2017.

Ad incuriosire maggiormente è la durata del contratto. Le prime indiscrezioni emerse nel paddock parlano di un triennale 2019-2021, ma è una base che stupisce un po’, poiché non coincidente con la pianificazione della squadre. La scadenza del patto della Concordia alla fine del 2020 comporterà grandi cambiamenti nel Circus, e per questo motivo molti dei contratti firmati nel corso degli ultimi dodici mesi (non solo riguardanti i piloti) stanno coincidendo con la fine del 2020. Un modo per vederci più chiaro per capire su quali basi si muoverà la Formula 1 del futuro. Se Hamilton confermerà una base triennale del suo nuovo accordo, sarà uno dei primi "agreement" a superare la data fatidica, dando fiducia al futuro della Formula 1.

E sarebbe una notizia anche da parte Mercedes, che per la prima volta si esporrebbe confermando la sia intenzione di una permanenza a lungo termine nel Circus. Niente di categoricamente vincolante (abbiamo visto tra il 2009 ed il 2010 che quando una casa ufficiale decide di interrompere un programma sportivo non esistono ostacoli), ma un segnale importante in un periodo che vede oggetto di discussioni molti aspetti cementati per molti anni durante la gestione Ecclestone.

Ovviamente un eventuale rinnovo nel lungo periodo di Hamilton non sarebbe la migliore delle notizie anche per i piloti che ambiscono al volante più desiderato (insieme a quello Ferrari) del paddock. Il primo della lista è Max Verstappen, ma la graduatoria di chi vedrebbe sfumare il sogno è piuttosto lunga…

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP di Abu Dhabi
Sub-evento Giovedì
Circuito Yas Marina Circuit
Piloti Lewis Hamilton
Team Mercedes
Articolo di tipo Ultime notizie