Hamilton difende Vettel: "Capita anche ai 4 volte iridati di avere weekend no"

condividi
commenti
Hamilton difende Vettel: "Capita anche ai 4 volte iridati di avere weekend no"
Di:
03 apr 2019, 10:03

Il pilota della Mercedes commenta l'avvio di stagione deludente del rivale della Ferrari, dichiarando: "I suoi errori sono minuscoli rispetto allo status che si è creato nel tempo in F1".

Sebastian Vettel non ha certo iniziato nel migliore dei modi il Mondiale 2019 di Formula 1. In Bahrain, sede del secondo appuntamento stagionale, è stato autore di un errore che lo ha portato a fare un testacoda, l'ennesimo delle ultime stagioni, in un momento cruciale della gara.

Nelle ultime ore sono arrivate a sorpresa dichiarazioni rilasciate da Lewis Hamilton, il rivale di Sebastian nelle ultime stagioni, il quale ha voluto prendere le difese del collega della Ferrari.

"Solo per il fatto di essere un 4 volte campione del mondo non vuol certo dire che non si possano avere fine settimana da dimenticare".

"Se si guarda la carriera di Vettel, possiamo dire che è stato autore di performance eccezionali che superano di gran lunga le gare in cui ha faticato. Quando domenica è andato in testacoda, per esempio, è un errore minuscolo rispetto allo status che si è creato nel corso degli anni in Formula 1".

Leggi anche:

"Ci sono sempre momenti in cui capita di finire in testacoda solo a causa di un assetto non giusto per la monoposto. Chi sta fuori non capisce tutte queste piccole cose che facciamo. A volte le differenze sono molto piccole, eppure sembrano davvero enormi".

Hamilton ha proseguito cercando di capire il motivo che ha portato Vettel a non essere competitivo nel fine settimana di gara di Sakhir.

"Non so dire perché Vettel fosse così in difficoltà in gara in Bahrain. Ma è capitato anche a me e Rosberg. Eravamo veloci nei test e poi in gara c'era una differenza molto grande, non avevamo grip e facevamo molta fatica. Poi, in un'altra gara, era una storia differente".

"Non so spiegare perché questo capiti, ma oggi per Sebastian è stato uno di quei giorni difficili da comprendere. Lui è un campione del mondo, un grande atleta. Si riprenderà e continuerà a spingere".

Scorrimento
Lista

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
1/26

Foto di: Joe Portlock / LAT Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
2/26

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
3/26

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, rientra ai box con l'ala anteriore rotta

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, rientra ai box con l'ala anteriore rotta
4/26

Foto di: Simon Galloway / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90
5/26

Foto di: Simon Galloway / Sutton Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, prende la bandiera a scacchi

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, prende la bandiera a scacchi
6/26

Foto di: Simon Galloway / Sutton Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, precede Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19, e il resto del gruppo, alla partenza

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, precede Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19, e il resto del gruppo, alla partenza
7/26

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, prende la bandiera a scacchi

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, prende la bandiera a scacchi
8/26

Foto di: Simon Galloway / Sutton Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
9/26

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, Charles Leclerc, Ferrari SF90, e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, Charles Leclerc, Ferrari SF90, e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
10/26

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, lotta con Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, alla partenza

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, lotta con Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, alla partenza
11/26

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19, e il resto del gruppo, alla partenza

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19, e il resto del gruppo, alla partenza
12/26

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, lotta con Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, lotta con Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
13/26

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
14/26

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, lotta con Charles Leclerc, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, lotta con Charles Leclerc, Ferrari SF90
15/26

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90
16/26

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
17/26

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, rientra per un pit stop, per sostituire l'ala anteriore

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, rientra per un pit stop, per sostituire l'ala anteriore
18/26

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Un membro della pit crew Ferrari con il musetto danneggiato della monoposto di Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Un membro della pit crew Ferrari con il musetto danneggiato della monoposto di Sebastian Vettel, Ferrari SF90
19/26

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, rientra per un pit stop, per sostituire l'ala anteriore

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, rientra per un pit stop, per sostituire l'ala anteriore
20/26

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
21/26

Foto di: Glenn Dunbar / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90, e Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90, e Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
22/26

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90
23/26

Foto di: Simon Galloway / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari, on the grid

Sebastian Vettel, Ferrari, on the grid
24/26

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, vincitore, festeggia sul podio

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, vincitore, festeggia sul podio
25/26

Foto di: Glenn Dunbar / LAT Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, vincitore, spruzza lo champagne

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, vincitore, spruzza lo champagne
26/26

Foto di: Glenn Dunbar / LAT Images

 
Articolo successivo
Ferrari: il condotto aerodinamico nel cestello dei freni è sempre più copiato

Articolo precedente

Ferrari: il condotto aerodinamico nel cestello dei freni è sempre più copiato

Articolo successivo

Test Bahrain, Giorno 2: Ferrari ancora in testa dopo 4 ore. Schumacher migliora

Test Bahrain, Giorno 2: Ferrari ancora in testa dopo 4 ore. Schumacher migliora
Carica i commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie