Hamilton: "Con l'introduzione del peso minimo per i piloti nel 2019 dovrò essere un atleta differente. Non vedo l'ora"

condividi
commenti
Hamilton:
Scott Mitchell
Di: Scott Mitchell
14 ago 2018, 09:20

Il 4 volte iridato accoglie con gioia l'introduzione del peso minimo per i piloti di F1 che sarà introdotto dal 2019 e sarà di 80 kg. "Aumenterò di peso, ma non voglio perdere agilità e brillantezza", ha aggiunto Lewis.

A partire dalla prossima stagione la Formula 1 introdurrà un peso minimo per i piloti, dovrebbe essere 80 chilogrammi, a cui tutti dovranno attenersi. Questo provvedimento sarà introdotto per non penalizzare in larga misura i piloti più alti, che sino a oggi sono stati costretti a intraprendere diete aggressive per perdere peso ed evitare di compromettere troppo le loro prestazioni a causa delle loro dimensioni corporee.

Lewis Hamilton, campione del mondo in carica e pilota Mercedes, ha adottato dallo scorso anno una dieta vegetariana e ha sempre affermato che questa decisione abbia giocato un ruolo fondamentale nella conquista del quarto iride della sua carriera.

Con l'introduzione del nuovo peso minimo per i piloti è possibile che lui - così come tutti gli altri piloti - debbano aumentare il rispettivo peso corporeo e la massa muscolare. Di conseguenza, anche la dieta alimentare.

"Il prossimo anno dovrei essere un atleta diverso, sono davvero eccitato per questo", ha dichiarato Lewis Hamilton.

Per portare i piloti più leggeri entro il peso minimo richiesto dal regolamento, i team dovranno agire con zavorre adiacenti all'abitacolo. "Non vedo l'ora di cambiare il mio modo di mangiare, che resterà sano. In generale, pi piace mangiare bene", ha proseguito il pilota della Mercedes.

"Il mio peso forma è più alto di quello che ho ora e ogni anno tutti i piloti, in particolare quelli più alti, sono sotto pressione perché devono dimagrire. In questo modo, però, non sono poi così sani".

"Le regole a tal riguardo stanno cambiando e penso sia una cosa bella e corretta. Sono davvero contento di aumentare le porzioni di cibo, potrò essere un po' più pesante il prossimo anno e sarò certamente molto più forte fisicamente".

"Voglio cercare di essere veloce e reattivo. Se aumenti di massa corporea spesso perdi queste due caratteristiche. Ma farò di tutto per mantenerle. Aumenterò di peso ma senza penalizzare le mie doti".

Articolo successivo
Massa la vede come Horner su Alonso: "Come talento vale Schumacher, ma spacca in due le squadre"

Articolo precedente

Massa la vede come Horner su Alonso: "Come talento vale Schumacher, ma spacca in due le squadre"

Articolo successivo

30 anni fa moriva Enzo Ferrari. La Casa del Cavallino Rampante ricorda così il suo fondatore

30 anni fa moriva Enzo Ferrari. La Casa del Cavallino Rampante ricorda così il suo fondatore
Carica i commenti