Formula 1
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
FP1 in
81 giorni
02 lug
-
05 lug
FP1 in
101 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
FP1 in
115 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
FP1 in
129 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
FP1 in
157 giorni
03 set
-
06 set
FP1 in
164 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
178 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
FP1 in
214 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
221 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
235 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
248 giorni

Hamilton attacca chi non rispetta l'isolamento: "Egoisti!"

condividi
commenti
Hamilton attacca chi non rispetta l'isolamento: "Egoisti!"
Di:
23 mar 2020, 13:39

Lewis Hamilton ha definito come "totalmente irresponsabili ed egoisti" le persone che non obbediscono ai consigli di allontanamento sociale per impedire la diffusione del COVID-19.

Il pilota della Mercedes ha parlato così in risposta alle immagini dei telegiornali che mostravano ancora tanti raduni di persone in giro per tutto il mondo, nonostante la cosa sia fortemente sconsigliata o proibita a seconda dei governi.

"Sono davvero triste a sentire quanti morti ci sono in tutto il mondo" ha scritto Hamilton sui social media. "So che la maggior parte di noi ha conoscenze limitate del perché e di come sia successo".

"Non c'è niente che possiamo fare al riguardo se non isolarci per evitare di contrarre il virus e diffonderlo".

"Ci sono persone là fuori che vanno ancora nelle discoteche e nei bar, in luoghi molto affollati. Ritengo queste persone totalmente irresponsabili ed egoisti".

Leggi anche:

Lewis poi ha aggiunto che sta pregando per il personale medico e gli altri "eroi" che stanno mettendo a rischio la propria vita.

"Prego per la sicurezza della mia famiglia ogni giorno, ma prego anche per tutti là fuori".

"Sto pregando per coloro che lavorano nei negozi, nelle consegne, ma anche i medici e gli infermieri che mettono a repentaglio la propria salute per aiutare gli altri. Questi sono gli eroi. Per favore, state al sicuro".

In un precedente messaggio ai tifosi, diffuso anche per smentire le voci di un suo possibile contagio, il campione del mondo aveva assicurato di essere in salute e di essersi auto-isolato dopo il GP d'Australia.

Related video

Articolo successivo
Video, Piola racconta le F1 2020: i segreti Red Bull RB16

Articolo precedente

Video, Piola racconta le F1 2020: i segreti Red Bull RB16

Carica i commenti