Haas: Rich Energy sarà lo sponsor principale della stagione 2019

condividi
commenti
Haas: Rich Energy sarà lo sponsor principale della stagione 2019
Franco Nugnes
Di: Franco Nugnes
25 ott 2018, 13:38

L'azienda britannica di bevande energetiche dopo aver trattato con diversi team ad Austin, ha scelto di supportare la squadra americana che cambierà i colori in oro e nero. Rich Energy, in precedenza, aveva tentato di acquisire la Force India prima che fosse rilevata da Stroll.

La Rich Energy alla fine è riuscita a entrare in Formula 1. Fallito il tentativo di acquisire la Force India dal regime di amministrazione controllata, prima che la squadra di Silverstone venisse rilevata da Lawrence Stroll, l’azienda di bevande energetiche ha chiuso un accordo di sponsorizzazione con la Haas che scatterà dall’inizio del 2019.

Il contratto prevede che le monoposto del team USA cambieranno la livrea, adottando i colori oro e nero di Rich Eenergy che diventerà il primo title sponsor della Haas da quando è entrata in F1 nel 2016.

La sponsorizzazione è stata definita la scorsa settimana ad Austin quando l’amministratore delegato della società che ha sede nel Regno Unito, William Storey, ha incontrato i rappresentanti di diverse squadre prima di concludere un accordo con la Haas.  

Leggi anche:

Soddisfatto Gunther Steiner, team principal Haas: "Essersi assicurati un partner come Rich Energy è un altro momento importante nello sviluppo del Team Haas F1. Accogliamo con favore la fiducia che hanno accordato nei confronti della nostra organizzazione e condividiamo insieme l'ambizione di avanzare ulteriormente nei nostri rispettivi mondi".

Gene Haas ha fatto cadere la pregiudiziale secondo la quale la presenza in F1 era legata al lancio mondiale delle macchine utensili Haas: visti i costi crescenti per rimanere nel Circus ha pensato bene che sia arrivato il momento di raccogliere delle risorse con le sponsorizzazioni. 

 
Articolo successivo
Caso Mercedes: in Messico quali cerchi posteriori saranno montati sulle W09?

Articolo precedente

Caso Mercedes: in Messico quali cerchi posteriori saranno montati sulle W09?

Articolo successivo

Verstappen smorza gli entusiasmi di Marko: "Non credo lotteremo subito per vincere con Honda"

Verstappen smorza gli entusiasmi di Marko: "Non credo lotteremo subito per vincere con Honda"
Carica i commenti