Haas, Grosjean a rischio: con un'altra penalità di 2 punti sarà costretto a saltare un GP!

condividi
commenti
Haas, Grosjean a rischio: con un'altra penalità di 2 punti sarà costretto a saltare un GP!
Adam Cooper
Di: Adam Cooper
27 set 2018, 14:22

Steiner, team principal Haas F1, ha dichiarato: "E' su una sottile lastra di ghiaccio. dovrà stare molto attento. Ma Romain ha replicato: "Non cambio il mio stile di guida. Farò il mio lavoro senza condizionamenti".

A 6 gare dal termine del Mondiale 2018 di Formula 1, in casa Haas F1 è suonato un campanello d'allarme per quanto riguarda uno dei due piloti titolari. Stiamo parlando di Romain Grosjean.

Il pilota francese ha collezionato a Singapore altri 2 punti di penalità per aver ignorato le bandiere blu nel corso dell'ultimo Gran Premio disputato, arrivando così a 10 punti di penalità collezionati negli ultimi mesi.

Qualora Romain prendesse altri 2 punti di penalità, arrivando così a 12 complessivi, sarebbe costretto a saltare una gara, così come previsto dal regolamento sportivo di Formula 1.

"Dovrà essere davvero cauto, ma penso che questo lo sappia già", ha dichiarato Gunther Steiner, team principal Haas F1 a Motorsport.com. "In questo momento Romain si trova su una lastra di ghiaccio molto sottile, dovrà stare molto attento".

L'attuale sistema di penalizzazione venne introdotto nel 2012, pochi giorni dopo il ban che tenne lontano proprio Romain Grosjean dal Gran Premio d'Italia dopo il brutto incidente causato dal francese a Spa-Francorchamps.

Grosjean stesso ha insistito sul fatto che, l'essere molto vicino a saltare una gara, non condizionerà il suo modo di correre: "Non sono qui per fare incidenti. Questa è la F1, e abbiamo ancora bisogno di ottenere ottime performance dunque farò in modo di non fare nulla di stupido, ma spingerò facendo il mio lavoro".

"Sono qui per lavorare, sono qui per cercare di portare la Haas al quarto posto nel Mondiale Costruttori. Dunque non farò altro che dare il mio meglio per il team ed evitare di fare cose stupide".

Prossimo articolo Formula 1
McLaren: c'è una telecamera sull'ala anteriore per misurare le flessioni

Articolo precedente

McLaren: c'è una telecamera sull'ala anteriore per misurare le flessioni

Articolo successivo

Ferrari: la nuova ala anteriore della Rossa genera dei vortici più energizzati

Ferrari: la nuova ala anteriore della Rossa genera dei vortici più energizzati
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP di Russia
Location Sochi Autodrom
Piloti Romain Grosjean Acquista adesso
Team Haas F1 Team
Autore Adam Cooper
Tipo di articolo Ultime notizie