Haas F1 presenterà la livrea 2021 il 4 marzo

Il team diretto da Gunther Steiner svelerà i colori che vestiranno le proprie monoposto 2021 il 4 marzo, alle ore 9:00, con un evento online a causa delle restrizioni dovute alla pandemia da COVID-19.

Haas F1 presenterà la livrea 2021 il 4 marzo

Per Haas F1 il 2021 dovrà essere un anno di rilancio. Sebbene il regolamento permetta solo di usare pochi gettoni di sviluppo per far progredire le monoposto dell'anno passato, la squadra diretta da Gunther Steiner si presenterà al via della nuova stagione con una line up piloti completamente rinnovata e formata da Mick Schumacher e Nikita Mazepin, così come rinnovate saranno le ambizioni.

In attesa di veder scendere in pista la versione 2021 della VF-20, il team ha annunciato questa mattina la data in cui svelerà la nuova livrea che le vestirà a partire dai test invernali previsti a Sakhir, in Bahrain.

 

Per scoprire la nuova veste Haas dovremo attendere il 4 marzo. Alle ore 9 cadranno i veli e potremo sapere come riconoscere in questa stagione le due monoposto della squadra americana. Ad annunciarlo è stato proprio il team Haas F1 attraverso le proprie pagine ufficiali dei principali social network.

Il post pubblicato è breve, ma significativo: "Quattro, tre, due, uno. Il prossimo martedì sveleremo la livrea della VF-21 con un evento esclusivamente online". Sarà quella la prima occasione di vedere assieme la nuova coppia piloti formata da Mick Schumacher e Nikita Mazepin, i quali hanno preso il posto di Romain Grosjean e Kevin Magnussen.

Le aspettative del team sulla nuova monoposto sono più alte rispetto all'anno passato: "Di sicuro la macchina dovrà essere migliore, perché il realtà nel 2021 ci sono diversi cambiamenti importanti a livello aerodinamico", ha dichiarato Gunther Steiner a Motorsport.com.

"Non so davvero dove siamo a livello di prestazioni, anche paragonandoci agli altri team perché non sappiamo il livello di sviluppi fatti. Tuttavia il 2021 sarà un anno duro, ma lo vedo di transizione. Dobbiamo riuscire a destreggiarci e poi concentrarci sul 2022".

condividi
commenti
La storia di... Lewis Hamilton

Articolo precedente

La storia di... Lewis Hamilton

Articolo successivo

Red Bull: Perez vede un "buon potenziale" nella RB16B

Red Bull: Perez vede un "buon potenziale" nella RB16B
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Autore Giacomo Rauli