Grosjean: "Non ci siamo scoraggiati per i guai a raffica"

Romain Grosjean venerdì mattina è riuscito a girare senza problemi con la Haas F1, dopo che sono state risolte le defaillance al brake by wire di giovedì. Il francese esalta gli uomini della squadra per il lavoro svolto al debutto.

Grosjean: "Non ci siamo scoraggiati per i guai a raffica"
Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-16
Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-16
Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-16
Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-16
Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-16
Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-16

Le ultime due settimane non sono state per nulla semplici nel box della Haas. La squadra statunitense ha affrontato la sua prima uscita in assoluto in Formula 1, con un organico che si è ritrovato a lavorare insieme per la prima volta.

Pur tra qualche problema che ha rallentato il programma di lavoro, alla fine la Haas ha comunque macinato un buon numero di chilometri. Lasciamo perdere i confronti con i top-team, perché nel caso del team che esordirà in Formula 1 tra due settimane a Melbourne si è trattata della prima volta in assoluto in una pit-lane del Circus.

“Le cose stanno migliorando – ha commentato Grosjean durante la pausa pranzo di oggi – abbiamo avuto una mattinata proficua che ci ha permesso di operare sulla monoposto senza inconvenienti. I ragazzi hanno lavorato molto durante la notte per risolvere i problemi accusati nella giornata di ieri, ed è stato fatto un lavoro ottimo. Stamane mi sono trovato molto più a mio agio, con i freni che funzionano al meglio è decisamente un’altra cosa”.

“È stata una settimana difficile – ha concluso Grosjean - e devo ringraziare i tecnici per aver davvero dato tutto per risolvere gli imprevisti. Siamo comunque riusciti a macinare un buon numero di chilometri".

"Nessuno nel team si è scoraggiato quando abbiamo accusato dei problemi a raffica, tutti hanno dato il massimo possibile. Direi che da questi test una delle buone notizie che ci sono arrivate è quella di essere un gruppo di lavoro molto affiatato".

"Considerando che abbiamo affrontato la prima uscita in assoluto della squadra, credo che abbiamo impressionato tutti”.

condividi
commenti
Boullier: "Non è ancora completo il pacchetto di Melbourne"

Articolo precedente

Boullier: "Non è ancora completo il pacchetto di Melbourne"

Articolo successivo

Pirelli: ecco il differenziale di tempo fra le cinque mescole

Pirelli: ecco il differenziale di tempo fra le cinque mescole
Carica i commenti