Formula 1
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
87 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
94 giorni
G
GP del Vietnam
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
108 giorni
G
GP della Cina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
122 giorni
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
136 giorni
07 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
143 giorni
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
157 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
171 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
178 giorni
G
GP di Francia
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
192 giorni
02 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
199 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
213 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
227 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
255 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
262 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
Prossimo evento tra
276 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
283 giorni
G
GP del Giappone
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
297 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
311 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
318 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
332 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
346 giorni

Grosjean: "Con le nuove regole è facile stare in scia, ma per superare servono gomme migliori"

condividi
commenti
Grosjean: "Con le nuove regole è facile stare in scia, ma per superare servono gomme migliori"
Di:
17 mar 2019, 13:00

Il francese, costretto anche quest'anno al ritiro per una ruota mal fissata, ha elogiato le nuove regole aerodinamiche ma ha criticato l'eccessivo surriscaldamento delle Pirelli che impedisce ogni tentativo di sorpasso non appena si spinge.

Passano gli anni, ma non cambia il risultato di Romain Grosjean in Australia. Il pilota del team Haas, infatti, così come nel 2018, è stato costretto al ritiro quando si trovava in zona punti per aver perso l’anteriore sinistra avvitata male in occasione del pit stop.

Ormai tra il pilota francese ed il tracciato dell’Albert Park sembra esserci una vera e propria maledizione, dato che anche nel 2017 era stato costretto ad alzare bandiera bianca, ma ciò che lascia stupiti è il ripetersi di un errore compiuto dai meccanici che lo scorso anno era costato al team americano uno zero in classifica.

“E’ come un deja vu – ha commentato uno sconsolato Grosjean -  per il secondo anno di fila abbiamo avuto lo stesso problema, e per il terzo anno di fila sono costretto al ritiro quando sono in zona punti. Forse non piaccio all’Australia, ma io amo questo posto”.

Leggi anche:

L’amarezza vista all’inizio della passata stagione si è rivista anche questa domenica, ma Romain ha tentato di tenere alto il morale spronando il team ad un impegno maggiore per evitare il ripetersi di errori simili.

“Di sicuro non è il modo migliore per iniziare la stagione ed è difficile da accettare, ma dobbiamo lavorare insieme come squadra, crescere, e fare in modo che non si verifichi nuovamente”

Il gruppo di metà classifica è senza dubbio quello dove i valori in campo sono simili e le lotte serrate. Grosjean ha voluto dare una propria opinione in merito ai cambiamenti aerodinamici e non si è nascosto nel criticare l’eccessivo surriscaldamento degli pneumatici quale fattore castrante nei sorpassi.

 

“Con le nuove regole aerodinamiche adesso è facile seguire un’altra vettura, e questa è una cosa positiva, ma le gomme continuano a surriscaldarsi non appena spingi e questo rende difficile superare perché perdi aderenza e non riesci più ad avvicinarti. Guardate quanti giri sono stati necessari per passare Giovinazzi. Credo che il prossimo passo per migliorare le gare sia quello di avere gomme più consistenti”.

Romain, infine, ha voluto dare una propria valutazione sulle vetture che lo hanno maggiormente stupito ed ha indicato la McLaren quale sorpresa di giornata.

“La nostra macchina è veloce, e spero che lo sia anche nelle prossime gare. Tra quelle del gruppo di metà classifica oggi mi ha sorpreso la McLaren”.

Informazioni aggiuntive di Andrew Van Leeuwen

Scorrimento
Lista

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, precede Nico Hulkenberg, Renault R.S. 19

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, precede Nico Hulkenberg, Renault R.S. 19
1/20

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19
2/20

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19
3/20

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19, precede Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, e Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19

Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19, precede Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, e Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19
4/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, precede Nico Hulkenberg, Renault R.S. 19

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, precede Nico Hulkenberg, Renault R.S. 19
5/20

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19
6/20

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19
7/20

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, precede Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, e Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, precede Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, e Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19
8/20

Foto di: Dirk Klynsmith / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19
9/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19
10/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team

Romain Grosjean, Haas F1 Team
11/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team

Romain Grosjean, Haas F1 Team
12/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19
13/20

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19
14/20

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19
15/20

Foto di: Dirk Klynsmith / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19
16/20

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19
17/20

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19
18/20

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team

Romain Grosjean, Haas F1 Team
19/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team

Romain Grosjean, Haas F1 Team
20/20

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

 

Articolo successivo
Giovinazzi con l'ala rotta ha fatto da tappo per aiutare il ritorno di Raikkonen

Articolo precedente

Giovinazzi con l'ala rotta ha fatto da tappo per aiutare il ritorno di Raikkonen

Articolo successivo

Perez: "Con l'undercut abbiamo cercato una strategia differente, ma è stata una gara difficile"

Perez: "Con l'undercut abbiamo cercato una strategia differente, ma è stata una gara difficile"
Carica i commenti