Gribkowsky condannato: 8 anni e 6 mesi di reclusione

Gribkowsky condannato: 8 anni e 6 mesi di reclusione

Confermato il reato di corruzione per la vendita delle azioni della F1: rischia anche Ecclestone?

Il processo a Gerhard Gribkowsky, il banchiere accusato di essere stato corrotto da Bernie Ecclestone, si è chiuso con una condanna a 8 anni e 6 mesi di reclusione per il reato già citato, ma anche per evasione fiscale e malversazione. Il tribunale di Monaco, infatti, lo ha ritenuto colpevole di aver accettato 44 milioni di dollari da Bernie Ecclestone nel 2005, con lo scopo di favorire la cessione delle azioni della Formula 1 possedute dalla Bayerische Landesbank al fondo Cvc. Gribkoswky non ha mai negato di aver commesso il reato contestato. Anzi, ha ammesso di aver accettato questa cifra da Ecclestone, ma di essersi pentito dell'accaduto. Forse anche per questo la sentenza del giudice è stata leggermente più clemente rispetto alle richieste dell'accusa, che voleva oltre 10 anni di carcere. Quello che bisogna capire ora è che piega prenderà la posizione di Bernie. Fino ad ora era stato chiamato solo come testimone nel processo e aveva dichiarato di essere stato ricattato da Gribkowsky. Anche Mister E finirà sul banco degli imputati?

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie