GP Singapore: aggiunta una terza zona DRS per favorire i sorpassi

condividi
commenti
GP Singapore: aggiunta una terza zona DRS per favorire i sorpassi
Di:
18 set 2019, 09:07

La FIA ha deciso di aggiungere una zona DRS a Marina Bay per favorire i sorpassi su un tracciato cittadino.

A poco meno di 2 giorni dall'avvio del fine settimana che ospiterà il Gran Premio di Singapore di Formula 1, la FIA ha deciso di aggiungere una terza zona in cui i piloti potranno sfruttare il DRS delle rispettive monoposto.

Questa è una mossa per cercare di aumentare le possibilità di sorpasso su un circuito cittadino. La nuova zona DRS è stata aggiunta tra Curva 13 e Curva 14.

Il detection point sarà collocato a 102 metri prima della Curva 13 e sarà proprio quel punto a indicare se un pilota potrà usufruire del Drag Reduction System e cercare di sferrare un attacco a chi lo precede.

Le altre due zone DRS del tracciato di Marina Bay, quelle già decise da tempo, sono collocate sul rettilineo di partenza-arrivo e tra Curva 5 e Curva 7.

Ricordiamo che i piloti potranno usare il DRS liberamente nel corso delle prove libere e delle Qualifiche, mentre in gara saranno costretti a rispettare le tre zone previste trovandosi ad almeno 1" o meno dal pilota che li precede.

Articolo successivo
2021: FIA e FOM ritardano le gomme da galleria ai team?

Articolo precedente

2021: FIA e FOM ritardano le gomme da galleria ai team?

Articolo successivo

L'opinione: i due galli nel pollaio problema per Binotto?

L'opinione: i due galli nel pollaio problema per Binotto?
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP di Singapore
Autore Giacomo Rauli