Gp Europa, Libere 3: c'è il risveglio di Button

Gp Europa, Libere 3: c'è il risveglio di Button

Il pilota della McLaren ritrova la fiducia e tiene dietro le due Lotus di Grosjean e Raikkonen

C'è il risveglio di Jenson Button nella terza sessione di prove libere de Gp d'Europa: il pilota inglese della McLaren sembra aver trovato il bandolo di quella che sembrava la sua crisi e ottiene il miglior tempo in 1'38"562 montando proprio a fine sessione il treno di gomme morbide utili a simulare la qualifica. La prestazione di Button risolleva il morale dell'inglese che nelle ultime gare ha sempre avuto prestazioni deludenti. Dietro alla McLaren che dispone di una nuova sospensione posteriore, si sono messe in luce le due Lotus con Romain Grosjean di poco davanti a Kimi Raikkonen Il finlandese è parso particolarmente soddisfatto perché sembra aver trovato finalmente il giusto feeling con lo sterzo che è stato rifatto per questa gara. Alle spalle delle E20 c'è la coppia della Force India che conferma le belle cose fatte vedere ieri con Nico Hulkenberg davanti a Paul di Resta. Sesto è Sergio Perez con la Sauber accreditato di 1'39"084: il messicano è stato piuttosto competitivo in tutta la sessione, mentre Michael Schumacher con la Mercedes ha cercato più volte di forzare il passo determinando dei bloccaggi alle ruote anteriori in frenata. Lewis Hamilton con la McLaren è attavo davanti al primo ferrarista che è Felipe Massa: il brasiliano si è messo alle spalle Fernando Alonso visto che lo spagnolo è solo dodicesimo. L'asturiano ha lavorato molto in funzione della gara, girando a lungo con molta benzina a bordo. Quando ha montato le gomme più morbide è stato protagonista di un lungo. Sessione intricata per Mark Webber che ha avuto un problema alla sua Red Bull Racing per cui ha messo insieme solo quattro giri che non gli hanno permesso di capire quale è il comportamento della monoposto con la Soft per la qualifica. Nella sessione si è registrato un testacoda innocuo di De la Rosa, che comunque è 21esimo nella lista dei tempi con la HRT, e un dritto di Sebastian Vettel senza conseguenze: il bi-campione del mondo è solo tredicesimo a sei decimi dal compagno di squadra, ma è chiaro che la McLaren ha differenziato il lavoro fra i due piloti. FORMULA 1, Valencia, 23/06/2012 Terza sessione di prove libere 1. Jenson Button - McLaren-Mercedes - 1'38"562 – 17 2. Romain Grosjean - Lotus-Renault - 1'38"655 – 18 3. Kimi Raikkonen - Lotus-Renault - 1'38"759 – 18 4. Nico Hulkenberg - Force India-Mercedes - 1'38"819 – 17 5. Paul di Resta - Force India-Mercedes - 1'38"892 - 17 6. Sergio Perez - Sauber-Ferrari - 1'39"084 – 20 7. Michael Schumacher - Mercedes - 1'39"141 – 15 8. Lewis Hamilton - McLaren-Mercedes - 1'39"178 – 17 9. Felipe Massa - Ferrari - 1'39"318 – 15 10. Pastor Maldonado - Williams-Renault - 1'39"357 – 18 11. Kamui Kobayashi - Sauber-Ferrari - 1'39"358 – 19 12. Fernando Alonso - Ferrari - 1'39"395 - 15 13. Sebastian Vettel - Red Bull-Renault - 1'39"434 - 13 14. Bruno Senna - Williams-Renault - 1'39"543 – 13 15. Nico Rosberg - Mercedes - 1'39"946 - 20 16. Jean-Eric Vergne - Toro Rosso-Ferrari - 1'40"037 - 17 17. Daniel Ricciardo - Toro Rosso-Ferrari - 1'40"134 – 20 18. Heikki Kovalainen - Caterham-Renault - 1'40"681 - 15 19. Mark Webber - Red Bull-Renault - 1'41"282 - 4 20. Vitaly Petrov - Caterham-Renault - 1'41"931 - 15 21. Pedro de la Rosa - HRT-Cosworth - 1'42"758 – 14 22. Charles Pic - Marussia-Cosworth - 1'42"815 - 16 23. Narain Karthikeyan - HRT-Cosworth - 1'42"943 – 14 24. Timo Glock - Marussia-Cosworth - 1'42"424 - 16

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jenson Button , Romain Grosjean , Gianmarco Raimondo
Articolo di tipo Ultime notizie