Riservato ai membri

Devi essere iscritto a PRIME per vedere questo contenuto video

Iscriviti
Prime

GP Baku: Perez trionfa nel week end nero Mercedes

Di:

Sergio Perz ha vinto in maniera rocambolesca il Gran Premio d'Azerbaijan, sesta prova del Mondiale 2021 di Formula 1. Il messicano ha avuto la meglio di Vettel e Gasly, con Verstappen out a tre giri dal termine dopo aver ampiamente dominato la corsa

condividi
commenti

Vettel e l'evento di kart per donne: "Meglio agire che parlare"

Sebastian Vettel ha trasformato le preoccupazioni sull'uguaglianza di genere in Arabia Saudita in un'occasione per conoscere meglio la realtà del paese, dopo aver partecipato ad un evento di kart femminile in vista della prima gara locale di Formula 1.

Sainz: "In caso di incidente, non c'è tempo per reagire"

Il ferrarista sembra un po' preoccupato per la conformazione del tracciato di Jeddah, che teme possa lasciare i piloti senza possibilità di reagire in caso di incidente. Tuttavia, si dice convinto che la FIA abbia fatto bene i suoi compiti se ha deciso di dare il via libera al GP.

Leclerc: "Jeddah pista ostica al simulatore, ma domani..."

Il monegasco non nasconde le difficoltà iniziali nell'apprendere il nuovo tracciato in Arabia Saudita "Nei primi 10 giri non è stato semplice, perché non sapevo… dove girasse. Ci sono 27 curve, quindi non sono poche da dover memorizzare, ma dopo la prima e la seconda sessione mi sono sentito abbastanza bene e alla fine mi è piaciuto molto. Non vedo l'ora di scoprirlo nella realtà". Charles teme la McLaren che sarà competitiva.

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche"

Viviamo l'antipasto del Gran Premio dell'Arabia Saudita in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola. La prima volta della F1 a Jeddah sarà su un tracciato cittadino ultra-rapido, con medie previste superiori ai 250 km/h e con i muretti ben presenti ai bordi della pista

Verstappen: "L'esperienza di Lewis non farà la differenza"

Il leader del Mondiale ha risposto per le rime alla provocazione del sette volte iridato, sottolineando che se l'esperienza del rivale facesse una differenza così grande, lo avrebbe già fatto nel corso della stagione e non solo nelle ultime due gare.

Hamilton: "Qui in Arabia non mi sento a mio agio"

Il campione del mondo arriva alla fase finale del mondiale molto carico e consapevole di quelle che sono le sue possibilità: Lewis esalta il lavoso svolto dalla squadra, mettendo in rilievo che non è una sfida solo fra lui e Max, ma questa coinvolge anche la squadra, i tecnici e i meccanici. L'inglese ammette: "Non è una mia scelta essere qui, credo sia importante cercare di sensibilizzare. Indosserò il casco arcobaleno come testimonianza".

Red Bull: l'ala posteriore scarica ha un rattoppo dal DRS

La squadra di Milton Keynes ha introdotto in Arabia Saudita un'ala posteriore dotata di un profilo principale molto incurvato in alto nel bordo d'entrata, mentre il flap mobile sembra con un'incidenza maggiorata, ma è privo del nolder. La McLaren va nella stessa direzione della RB16B per quanto il flap mobile sembra con una corda più ridotta.

Perché i trofei di campioni F1 non vengono dati all'ultimo GP?

Perché il campione del mondo di Formula 1 non riceve il trofeo all'ultima gara della stagione? Clicca qui per scoprire il motivo e la storia che c'è dietro.

Verstappen: "Mercedes tornerà forte sui circuiti tradizionali"
Articolo precedente

Verstappen: "Mercedes tornerà forte sui circuiti tradizionali"

Articolo successivo

Bottas: senza rinnovo l'opzione è il ritiro dalla F1

Bottas: senza rinnovo l'opzione è il ritiro dalla F1
Carica i commenti