Gli sponsor restano fedeli a Michael Schumacher

Gli sponsor restano fedeli a Michael Schumacher

Anche se è passato quasi un anno dall'incidente sugli sci, la DVAG continuare a rimanere legata a Michael

E' passato quasi un anno dall'incidente sugli sci di Michael Schumacher, ancora alle prese con una lunga riabilitazione dopo essere stato quasi sei mesi in coma. Il 7 volte campione continua la sua fase di recupero nella villa di famiglia a Gland ma, anche se non può più essere un testimonial a tutti gli effetti, i suoi sponsor hanno deciso di non abbandonarlo nel momento più difficile della sua vita.

La cosa è stata confermata dalla sua portavoce Sabine Kehm in una dichiarazione rilasciata all'agenzia DPA: "La nostra idea è sempre stata quella di una collaborazione su una base amichevole, personale e di associazione e questi collegamenti sono mantenuti anche oggi".

Un marchio sempre presente sul merchandising dell'ex pilota di Benetton, Ferrari e Mercedes è quello della DVAG e proprio questa azienda è una di quelle che continua a tenere la sua immagine legata a quella di Schumi.

"Per noi è ovvio rimanere insieme, anche in momenti difficili. Interrompere questa collaborazione sarebbe un segnale funesto come azienda" ha spiegato Robert Peil, che è uno dei dirigenti.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Michael Schumacher
Articolo di tipo Ultime notizie