Gilles Simon sospende l'attività della PURE

Gilles Simon sospende l'attività della PURE

Non sono arrivati i finanziamenti dalla Comunità Europea per sostenere il progetto del V6 Turbno

La PURE (Propulsion Universelle et Recuperation d’Energie) ha deciso di fermare la costruzione del motore V6 turbo per la Formula 1 del 2014. Graig Pollock che è a capo del progetto ha fatto sapere che non sono arrivati i finanziamenti previsti dalla comunità europea a sostegno delle attività innovative. Il manager scozzese in attesa che si sblocchi la situazione ha ordinato a Gilles Simon, il progettista dell'unità, di fermare i lavori che stavano procedendo in un'ala della Toyota Motosport, dove la Casa giapponese produceva i suoi propulsori di F.1 prima del ritiro. Simon, secondo quanto ha anticipato l'inglese Autosport, ha inviato ai fornitori una mail nella quale informava i collaboratori della situazione variata. Il progetto PURE era partito sotto la spinta di Jean Todt che vorrebbe ci sia la disponibilità di un motore clienti nel Circus, anche se per il momento non ci sono stati dei team che hanno sottoscritto la disponibilità a montare i V6 turbo dell'azienda a capitale americano.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie