Riservato ai membri

Devi essere iscritto a PRIME per vedere questo contenuto video

Iscriviti
Prime

Ghinzani: ”Per favorire Prost in F3 sono stato boicottato da Balestre”

Di:

Piercarlo Ghinzani è stato un pilota italiano capace di ben figurare nelle categorie propedeutiche sino. a raggiungere la Formula 1, categoria in cui ha militato a cavallo degli anni '80. In questa prima puntata di una serie di interviste esclusive, il bergamasco racconta i propri esordi, toccando anche un tasto curioso che coinvolge l'allora presidente FISA e Alain Prost

Umile e capace. Questi sono i primi aggettivi che vengono in mente quando si parla con Piercarlo Ghinzani. Bergamasco, classe '52, in carriera rappresenta la definizione di "self made man": nessuno - o davvero pochi - aiuti a sostegno di un buon talento che emergeva soprattutto in condizioni climatiche difficili.

In questa prima puntata di una serie di interviste esclusive, andiamo proprio a ripercorrere i primi anni di carriera vissuti a cavallo delle categorie propedeutiche.

condividi
commenti

Fotogallery F1: le qualifiche del GP dell'Emilia Romagna

Ecco le foto più belle delle Qualifiche del Gran Premio dell'Emilia Romagna, andate in scena questo pomeriggio all'Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola.

Ferrari: confermare in gara la prestazione della qualifica

Charles Leclerc ha regalato alla Scuderia un altro quarto posto in griglia: se in Bahrain è parso chiaro che si fosse trattato di un exploit del monegasco che non poteva essere ripetuto in gara, a Imola ci sono le condizioni perché la SF21 possa difendere la posizione in griglia. Peccato per Sainz rimasto fuori dalla Q3 per 61 millesimi: il pilota spagnolo si rammarica per l'11esima posizione piazza, ma spera di recuperare posizioni durante la corsa.

Giovinazzi furioso con Mazepin: "Non ha avuto rispetto!"

Giovinazzi si è visto rovinare il suo ultimo tentativo per qualificarsi per la Q2 a Imola da una manovra che ha infranto il gentlemen agreement tra i piloti da parte di Nikita Mazepin. L'italiano ha puntato il dito contro il russo a fine Qualifiche, ma Mazepin si è difeso.

La Red Bull gioca le due punte contro Hamilton

Rispetto allo scorso anno si sono ribaltati i ruoli: in passsato era la Mercedes a poter giocare con i due piloti contro Verstappen. Ora le scenario è cambiato, ma Lewis in pole position sembra in grado di tenere a bada Perez e Verstappen anche se dispongono di una Red Bull più veloce. Bottas è solo ottavo per aver sbagliato il riscaldamento delle gomme soft in Q3.

Podcast, Bobbi: "Perez il migliore nella qualifica di Imola" Prime

Podcast, Bobbi: "Perez il migliore nella qualifica di Imola"

Lewis Hamilton conquista la Pole Position numero 99 della carriera, ma a brillare è anche la stella del messicano Sergio Perez, che alla seconda gara in Red Bull riesce ad essere più concreto di Verstappen, terzo. Ad essere ampiamente analizzati sono i diversi stili di guida delle principali coppie piloti, i quali distacchi - Red Bull a parte - sono importanti nel sabato di Imola

Verstappen: "Renderemo la vita difficile a Hamilton"

Max Verstappen chiude al terzo posto le qualifiche del Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna di Formula 1. L'olandese, dopo aver impressionato nella terza sessione di Prove Libere della mattinata, non è stato in grado di chiudere un giro perfetto quando ci si giocava la pole, dovendosi inchinare a Lewis Hamilton e al compagno di team, Sergio Perez

Piola: "Mercedes in pole, ma la più veloce è la Red Bull" Prime

Piola: "Mercedes in pole, ma la più veloce è la Red Bull"

La qualifica del GP del Made in Italy e dell'Emilia-Romagna viene conquistata da Lewis Hamilton e dalla Mercedes. Eppure, la Red Bull è teoricamente la vettura più veloce. Andiamo ad analizzare quanto visto nel sabato di Imola in compagnia di Franco Nugnes, direttore di Motorsport.com, e di Giorgio Piola.

Perez: “Senza l'errore, la pole sarebbe stata mia”

Sergio Perez piazza la sua Red Bull in seconda posizione sulla griglia di partenza del GP del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna, lasciando alle spalle il compagno di squadra Verstappen e riuscendo a dimostrare, finalmente, il suo valore in pista

Alonso trasferito a Berna: sarà operato alla mandibola?

Articolo precedente

Alonso trasferito a Berna: sarà operato alla mandibola?

Articolo successivo

Alonso: operazione riuscita, la stagione non è a rischio

Alonso: operazione riuscita, la stagione non è a rischio
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Pier Carlo Ghinzani
Autore Marco Congiu