Ghini: “Ferrari intrusa fra i due duellanti”

In questa nuova puntata de Il Candido, Franco Nugnes ed Antonio Ghini ci offrono una panoramica di quanto successo sino ad ora i Turchia. Sul tracciato dell'Istanbul Park Hamilton ha svettato nel venerdì di prove libere, con Verstappen più in difficoltà. In mezzo ai duellanti, la Ferrari di Charles Leclerc...

Il venerdì di Istanbul ci offre una Ferrari parsa in spolvero. La SF21 di Leclerc potrebbe essere arbitro nella sfida mondiale tra Max Verstappen e Lewis Hamilton in Turchia. L'inglese sarà costretto a scontare una penalità di dieci posizioni sulla griglia di partenza a causa della sostituzione del motore termico della sua power unit, mentre l'olandese al momento non sembra avere quel feeling vincente con la sua monoposto.

Leggi anche:

In questo contesto Charles Leclerc prova a dire la sua: in una stagione che ha visto vincere una gara tanto l'Alpine di Esteban Ocon quanto la McLaren di Daniel Ricciardo, il ferrarista potrebbe tentare il colpo gobbo per riportare la vittoria a Maranello

condividi
commenti
Ferrari: c'è la paura di ricominciare a sognare in grande
Articolo precedente

Ferrari: c'è la paura di ricominciare a sognare in grande

Articolo successivo

Ferrari: Leclerc ha confermato in pista i dati di simulazione

Ferrari: Leclerc ha confermato in pista i dati di simulazione
Carica i commenti