Gasly stupito dalle Ferrari: "Loro sono davvero veloci, a noi manca il passo con le soft"

condividi
commenti
Gasly stupito dalle Ferrari: "Loro sono davvero veloci, a noi manca il passo con le soft"
Di:
29 mar 2019, 17:41

Il francese ha chiuso le FP2 con un modesto dodicesimo tempo ad oltre 1'' da Vettel ma è stato attardato per tutto il giorno da problemi al brake-by-wire. Gasly ha voluto sottolineare la grande velocità mostrata dalle Ferrari di Vettel e Leclerc.

Il venerdì del Bahrain è stato certamente interlocutorio per Pierre Gasly. Se al mattino, infatti, il francese è riuscito a chiudere la prima sessione con il sesto tempo, in ritardo di soli 142 millesimi dal compagno di team Max Verstappen, alla sera ha continuato ad accusare dei problemi al brake-by-wire che lo hanno rallentato sino a costringerlo al dodicesimo riferimento con un gap di un secondo e mezzo dal crono firmato Sebastian Vettel.

Gasly cerca il riscatto in Bahrain dopo lo sciagurato Gran Premio di Melbourne dove un errore strategico del team in Qualifica lo aveva obbligato ad una clamorosa quanto inattesa eliminazione al termine della Q1, ma anche a Sakhir le cose non sembrano andare per il verso giusto per il campione 2016 della GP2 Series.

Una volta uscito dall’abitacolo della propria Red Bull, Gasly ha cercato di mantenere la calma ed ha dichiarato di non aver ancora trovato il bilanciamento ottimale.

“Abbiamo avuto alcuni problemi in entrambe le sessioni, ma nulla di preoccupante. Il bilanciamento non è ancora ideale, ma credo sia normale visto che la sessione del mattino si è svolta con temperature molto alte”. 

Leggi anche:

Così come dichiarato da Max Verstappen, anche Pierre Gasly ha affermato di aver sofferto nel far funzionare in maniera corretta la coperture più morbide, mentre con le Pirelli gialle la situazione sembra essere totalmente diversa.

“La prestazione è stata buona al mattino, mi sentivo bene alla guida della macchina. Alla sera siamo stati veloci con le gomme medie, mentre quando ho montato le soft ci è mancato un po’ di passo”.

Il dodicesimo tempo nelle FP2, con il crono di 1'30’’429 ed un distacco dalla vetta di 1’’583, non è certamente un risultato confortante per Gasly, ma il francese ha giustificato questa prestazione opaca lamentando l’eccessivo traffico incontrato nel corso del giro lanciato.

Pierre, inoltre, ha voluto sottolineare l’ottimo stato di forma delle due Ferrari…

Leggi anche:

“Il mio giro è stato piuttosto confusionario, ho trovato molto traffico è sono riuscito a spingere soltanto al terzo passaggio. Nel complesso, comunque, la nostra vettura è buona, ma le Ferrari sono davvero molto veloci. Noi dobbiamo migliorare nello sfruttare le gomme soft”.

Scorrimento
Lista

Nico Hulkenberg, Renault R.S. 19, supera Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Nico Hulkenberg, Renault R.S. 19, supera Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
1/14

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
2/14

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
3/14

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing

Pierre Gasly, Red Bull Racing
4/14

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
5/14

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing

Pierre Gasly, Red Bull Racing
6/14

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing

Pierre Gasly, Red Bull Racing
7/14

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
8/14

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
9/14

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing

Pierre Gasly, Red Bull Racing
10/14

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
11/14

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
12/14

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
13/14

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing in Press Conference

Pierre Gasly, Red Bull Racing in Press Conference
14/14

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

 
Articolo successivo
Verstappen: "Non sfruttiamo bene le gomme morbide ed ho accusato un calo di potenza"

Articolo precedente

Verstappen: "Non sfruttiamo bene le gomme morbide ed ho accusato un calo di potenza"

Articolo successivo

Red Bull: strumentata nelle libere la RB15 alla ricerca del carico perduto

Red Bull: strumentata nelle libere la RB15 alla ricerca del carico perduto
Carica i commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie