Gasly: casa svaligiata mentre era a correre a Barcellona

Una volta rientrato nella sua abitazione in Francia, dopo il Gran Premio di Spagna, Pierre Gasly ha dovuto fare i conti con una sorpresa particolarmente sgradita.

Gasly: casa svaligiata mentre era a correre a Barcellona

Il pilota dell'AlphaTauri, Pierre Gasly, ha rivelato che la sua casa in Normandia, in Francia, è stata svaligiata. Al rientro dal Gran Premio di Spagna, il pilota francese ha infatti scoperto di essere stato vittima di una rapina.

Attraverso il suo account Instagram, Gasly ha riferito che sono stati trafugati molti dei suoi oggetti personali, tra cui orologi da collezione ed alcuni caschi. "Alcune persone sono inutili, irrispettose e spregevoli" ha scritto in una story.

"La mia casa in Normandia è stata saccheggiata e distrutta. Sono stati rubati orologi con il mio nome, gioielli, vestiti, occhiali e caschi. Se vedete uno di questi oggetti o sapete qualcosa, contattatemi. Per favore, condividete il messaggio. Grazie a tutti".

Un finale di weekend amaro per Gasly, che era reduce da un buon nono posto a Barcellona, che gli ha permesso di portarsi a quota 14 punti nel Mondiale.

condividi
commenti
REPORT LIVE F1 e MotoGP: commentiamo CON VOI le gare

Articolo precedente

REPORT LIVE F1 e MotoGP: commentiamo CON VOI le gare

Articolo successivo

Red Bull: la sospensione posteriore fa da doppio diffusore

Red Bull: la sospensione posteriore fa da doppio diffusore
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Pierre Gasly
Team Toro Rosso