Interlagos, Libere 1: Hamilton già in fuga di 0"5!

Lewis precede l'altra Mercedes di Rosberg con Vettel terzo. Bene Ricciardo con il nuovo motore Renault

Interlagos, Libere 1: Hamilton già in fuga di 0"5!
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 arriva nel paddock
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 arriva nel paddock
La conferenza stampa FIA: Max Verstappen, Scuderia Toro Rosso; Felipe Nasr, Sauber F1 Team; Nico Hul
Mercedes W06 Hybrid, fessura nella parte inferiore del tealio
Box di Felipe Nasr
S di Senna
Mercedes AMG F1 W06 dettaglio del muso
Nico Rosberg, Mercedes AMG F1 W06
Sebastian Vettel, Ferrari alla conferenza stampa FIA

Lewis Hamilton fa il vuoto con la Mercedes nel primo turno di prove libere del Gp del Brasile con il tempo di 1'13"543 prima di affettuare un paio di dritti alla prima staccata che hanno portato al bloccaggio della gomma anteriore sinistra. Il campione del mondo, comunque, non ha riportato alcuna conseguenza nel crash con la Zonda Pagani al tornante del Loews a Monte Carlo. L'inglese ha lasciato a 519 millesimi il compagno di squadra Nico Rosberg che si è molto lamentato del sottosterzo con le gomme Pirelli Medium. Il tempo di Hamilton è più alto di otto decimi rispetto allo scorso anno: sono stati cambiati due cordoli che ora non si possono più tagliare come in precedenza...

Le due W06 Hybrid hanno girato con lo sfogo dell'aria dell'S-duct aperto dopo che i tecnici di Brackley hanno effettuato delle prove comparative per raccogliere dei dati con e senza questa soluzione attiva. La parte superiore della scocca è stata anche cosparsa di vernice flow viz per visualizzare l'andamento dei flussi in prossimità della gobba posta davanti al cockpit.

In terza posizione c'è la Ferrari con Sebastian Vettel: il tedesco ha ottenuto un 1'14"168 ad un solo decimo dalla prestazione di Rosberg segno che la SF15-T non è troppo lontana a Interlagos dalle frecce d'argento. Kimi Raikkonen, nella prima mezz'ora si è dedicato a delle rilevazioni arodinamiche con un rastrello di sensori al posteriore finalizzate a raccogliere dei dati per il 2016. Il finlandese è quarto a un secondo dalla vetta. "Iceman", dopo una modifica all'assetto anteriore, è stato autore di un dritto alla curva 4 dopo un pendolo in staccata: sulla Rossa qualcosa non ha funzionato a dovere nel brake by wire e ha... arato tutta la via di fuga in terra...

In mezzo alle due Rosse si è inserita la Red Bull Racing di Daniel Ricciardo: l'australiano ha portato al debutto l'attesa evoluzione del motore Renault che vale sette dei dodici gettoni di sviluppo concessi alla Casa francese. Ricciardo ha centrato un positivo 1'14"449 confermando che ci sono due decimi al giri rispetto al 6 cilindri precedente che è stato utilizzato da Daniil Kvyat. Il russo è sesto con 1'14"696 davanti a Valtteri Bottas con la Williams.

Il nordico della squadra di Grove è parso in difficoltà con la FW37 ma ha centrato la settima piazza, mentre Felipe Massa è finito 17esimo dopo un problema alla sospensione posteriore che lo ha costretto a stare a lungo ai box in attesa che i meccanici risolvessero il problema. Il brasiliano, comunque, ha pagato quasi due secondi segno che non ha trovato il feeling con la vettura sulla pista di casa.

Max Verstappen è ottavo con la Toro Rosso con 1'14"960 davanti a Nico Hulkenberg (Force India) e Pastor Maldonado (Lotus). Carlos Sainz è 11esimo con la seconda Toro Rosso: lo spagnolo si è segnalato per due bloccaggi a ruote fumanti all'ingresso dei box.

Jolyon Palmer sulla seconda Lotus (al posto di Romain Grosjean) ha rischiato un contatto con la McLaren di Jenson Button all'uscita dalla sua piazzuola. Colpa del capo meccanico che gli ha dato il via mentre stava arrivando l'inglese. Le McLaren pagano 1"8 su una delle piste più brevi del mondiale: la crescita del motore Honda non la vede nessuno. Fernando Alonso è 16esimo, mentre il compagno di squadra Button chiude tre posizioni  più avanti.

La Sauber è 14esima con Felipe Nasr, mentre Marcus Ericsson precede solo le Manor di Alexander Rossi e Will Stevens.

condividi
commenti
Ferrari: in attesa di Clear viene promosso Togninalli
Articolo precedente

Ferrari: in attesa di Clear viene promosso Togninalli

Articolo successivo

Interlagos, Libere 2: Rosberg replica a Hamilton

Interlagos, Libere 2: Rosberg replica a Hamilton
Carica i commenti