Valsecchi fiero di un test concreto e senza errori

Valsecchi fiero di un test concreto e senza errori

Il campione della GP2 ha ricevuto anche i complimenti dello staff della Lotus

Per Davide Valsecchi era importante fare una buona impressione nei Rookie Test di Abu Dhabi e non si può di certo dire che non ci sia riuscito. Il campione in carica della GP2 è risultato il più veloce al volante della Lotus nella terza ed ultima giornata, impressionando anche i tecnici di Enstone per la rapidità con cui si è adattato alla guida della E20, completando anche alcune prove importanti sul famigerato Super DRS. Il bilancio tracciato da Davide non può che essere positivo: "E' stata davvero una bella esperienza per me. Sono molto contento di come sono andate le mie sessioni, anche perchè sono riuscito a seguire alla lettera tutto quello che mi ha chiesto il team senza commettere errori". "Credo di aver avuto un buon approccio in mattinata e questo mi è servito per prendere confidenza piuttosto rapidamente, migliorando decisamente il mio passo a fine giornata. La squadra mi ha chiesto le mie sensazioni di guida ed ha adattato la monoposto alle mie richieste, soprattutto nella parte conclusiva della giornata, e questo ci ha portato buoni risultati" ha aggiunto l'italiano. Va ricordato comunque che questa non era la prima uscita assoluta in Formula 1 per Valsecchi: nel 2010 aveva partecipato proprio ai Rookie Test con la HRT. Inoltre, nel 2011, è sceso in pista nelle prove libere del Gp della Malesia con la Caterham (che allora si chiamava Team Lotus).

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Davide Valsecchi
Articolo di tipo Ultime notizie