Yeongam, Libere 1: Schumi detta legge nel diluvio

Yeongam, Libere 1: Schumi detta legge nel diluvio

Il tedesco ha preceduto di 56 millesimi Vettel. Button e le Ferrari non segnano tempi

Questa volta le previsioni meteo non hanno sbagliato: avevano promesso pioggia per la prima giornata di prove del Gp della Corea e così è stato. Anzi, per i primi 60 minuti circa della sessione inaugurale di prove libere, la pioggia è stata talmente tanto battente da consigliare a tutti i piloti di rimanere ad aspettare al caldo dei loro box. Nel finale però ha calato leggermente la sua intensità, favorendo un leggero miglioramento delle condizioni dell'asfalto, che ha permesso a tutti i piloti scesi in pista di migliorare le proprie prestazioni. Nonostante una lieve escursione fuori pista, alla fine è stato Michael Schumacher a far registrare il miglior tempo, dimostrando per l'ennesima volta che quando si annulla il fattore vettura può ancora dire la sua. Il 7 volte campione del mondo ha girato in 2'02"784, precedendo di appena 56 millesimi il fresco iridato Sebastian Vettel, protagonista anche lui di una banale uscita di pista. Seguono poi le due Force India di Paul di Resta e di Adrian Sutil, tallonate dalla Toro Rosso di Sebastien Buemi. Per la Scuderia di Faenza va senza dubbio segnalato il debutto decisamente incoraggiante di Jean-Eric Vergne: nonostante non avesse mai girato su questo tracciato e le condizioni climatiche avverse, il francese ha fatto segnare il 13esimo tempo. Interessante però anche l'11esimo crono messo a segno da Karun Chandhok con la Team Lotus. Rimangono senza riscontri cronometrici invece le due Ferrari, le due Lotus Renault, la McLaren di Jenson Button e la Team Lotus di Heikki Kovalainen. FORMULA 1, Yeongam, 14/10/2011 Prima sessione di prove libere 1. Michael Schumacher - Mercedes - 2'02"784 10 2. Sebastian Vettel - Red Bull-Renault - 2'02"840 +0"056 8 3. Paul di Resta - Force India-Mercedes - 2'02"912 +0"128 12 4. Adrian Sutil - Force India-Mercedes - 2'03"141 +0"357 12 5. Sebastien Buemi - Toro Rosso-Ferrari - 2'03"182 +0"398 9 6. Kamui Kobayashi - Sauber-Ferrari - 2'03"292 +0"508 13 7. Lewis Hamilton - McLaren-Mercedes - 2'03"391 +0"607 6 8. Nico Rosberg - Mercedes - 2'04"311 +1"527 12 9. Sergio Perez - Sauber-Ferrari - 2'04"797 +2"013 8 10. Mark Webber - Red Bull-Renault - 2'05"183 +2"399 5 11. Karun Chandhok - Team Lotus-Renault - 2'06"350 +3"566 11 12. Pastor Maldonado - Williams-Cosworth - 2'06"852 +4"068 11 13. Jean-Eric Vergne - Toro Rosso-Ferrari - 2'07"541 +4"757 9 14. Rubens Barrichello - Williams-Cosworth - 2'08"218 +5"434 5 15. Narian Karthikeyan - HRT-Cosworth - 2'08"832 +6"048 14 16. Daniel Ricciardo - HRT-Cosworth - 2'09"232 +6"448 14 17. Jerome D'Ambrosio - Virgin-Cosworth - 2'12"658 +9"874 7 18. Timo Glock - Virgin-Cosworth - 2'14"508 +11"724 4

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Michael Schumacher
Articolo di tipo Ultime notizie