Yeongam, libere 1: Hamilton inaugura la pista coreana

Yeongam, libere 1: Hamilton inaugura la pista coreana

Il pilota della McLaren ha preceduto Kubica e Rosberg; Alonso è solo quindicesimo

Lewis Hamilton ha inaugurato il nuovissimo circuito di Yeongam, in Corea, risultando il più rapido nella prima sessione di prove libere del terz'ultimo appuntamento del mondiale di Formula 1. Il pilota della McLaren ha sfruttato al meglio il continuo miglioramento delle condizioni della pista e nel finale ha messo tutti in fila, utilizzando anche una nuova ala posteriore. Con il suo 1'40"887 alla fine ha messo in fila la Renault di Robert Kubica per appena 81 millesimi, mentre in terza piazza c'è la Mercedes di Nico Rosberg. L'ultimo che è riuscito a contenere i distacchi è poi Sebastian Vettel, quarto a poco meno di mezzo secondo con la sua Red Bull. Dal quinto, che è Jenson Button, in giù, i distacchi invece sono già tutti oltre al secondo, con il campione del mondo in carica che ha messo in fila Michael Schumacher ed il leader della classifica iridata Mark Webber. Decisamente attardate le Ferrari, che chiudono rispettivamente in dodicesima e quindicesima posizione, con Felipe Massa e Fernando Alonso che incassano due e tre secondi. Bisogna ricordare però che spesso le Rosse lavorano in ottica gara nella prima sessione del venerdì. Per quanto riguarda le condizioni del tracciato, sono state le curve 1 e 11 quelle che hanno destato maggiori preoccupazioni, rivelandosi molto scivolose, anche se non ci sono stati incidenti degni di nota. Fa eccezione solo quello di Bruno Senna, che però è stato causato dalla rottura di una sospensione e che comunque non ha visto il brasiliano impattare le protezioni. Perde molto tempo anche Jarno Trulli, ma per delle noie al cambio della sua Lotus. FORMULA 1, Yeongam, 22/10/2010 Prima sessione di prove libere 1. Lewis Hamilton - McLaren-Mercedes - 1'40"887 2. Robert Kubica - Renault - 1'40"968 +0"081 3. Nico Rosberg - Mercedes - 1'41"152 +0"265 4. Sebastian Vettel - Red Bull-Renault - 1'41"371 +0"484 5. Jenson Button - McLaren-Mercedes - 1'41"940 +1"053 6. Michael Schumacher - Mercedes - 1'42"022 +1"135 7. Mark Webber - Red Bull-Renault - 1'42"202 +1"315 8. Nick Heidfeld - Sauber-Ferrari - 1'42"293 +1"406 9. Nico Hulkenberg - Williams-Cosworth - 1'42"678 +1"791 10. Rubens Barrichello - Williams-Cosworth - 1'42"883 +1"996 11. Vitaly Petrov - Renault - 1'42"896 +2"009 12. Felipe Massa - Ferrari - 1'43"054 +2"167 13. Kamui Kobayashi - Sauber-Ferrari - 1'43"309 +2"422 14. Adrian Sutil - Force India-Mercedes - 1'43"602 +2"715 15. Fernando Alonso - Ferrari - 1'43"928 +3"041 16. Sebastien Buemi - Toro Rosso-Ferrari - 1'43"940 +3"053 17. Vitantonio Liuzzi - Force India-Mercedes - 1'44"887 +4"000 18. Jaime Alguersuari - Toro Rosso-Ferrari - 1'45"141 +4"254 19. Timo Glock - Virgin-Cosworth - 1'45"588 +4"701 20. Jerome D'Ambrosio - Virgin-Cosworth - 1'46"613 +5"726 21. Heikki Kovalainen - Lotus-Cosworth - 1'47"115 +6"228 22. Sakon Yamamoto - Hispania-Cosworth - 1'50"347 +9"460 23. Bruno Senna - Hispania-Cosworth - 1'50"821 +9"934 24. Jarno Trulli - Lotus-Cosworth - 1'51"701 +10"814

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie