Barra antirollio ko sulla McLaren di Hamilton

Barra antirollio ko sulla McLaren di Hamilton

E' stato questo il problema che ha tormentato Lewis dopo i primi giri di gara

La McLaren ha individuato il problema che è costato parecchie posizioni a Lewis Hamilton nel Gp di Corea. Il pilota britannico aveva parlato di un guasto non specificato ad una sospensione, ma poi è stato verificato che si è trattato del cedimento della barra antirollio posteriore, che ha innervosito il comportamento della vettura, provocando anche un degrado anomalo degli pneumatici. "La bara antirollio è andata, penso dopo appena 18 giri. In quel momento Lewis stava lottando per il terzo posto, poi ha cominciato a perdere posizioni. Questo problema ha modificato il bilanciamento della vettura e distrutto le gomme, quindi abbiamo dovuto effettuare un pit stop in più e modificare la pressione delle gomme anteriori" ha detto il team principal Martin Whitmarsh. "A questo punto la monoposto deve essere diventata davvero orrenda da guidare, quindi il fatto che Lewis abbia provato almeno a lottare prima con Raikkonen e poi con le due Toro Rosso gli rende davvero onore. La giornata nera poi si è completata quando a quattro giri dal termine un pezzo di erba sintetica si è agganciato alla macchina, impedendogli di provare a passare almeno Ricciardo. In ogni caso resto orgoglioso di Lewis per la grinta con cui ha affrontato questa situazione" ha aggiunto.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie