Whitmarsh: "Stesso trattamento per entrambi piloti"

Il team principal della McLaren pensa che la competizione si un aspetto positivo all'interno del team

Whitmarsh:
L'arrivo ufficiale di Sergio Perez nella factory di Woking ha dato anche a Martin Whitmarsh l'occasione per cominciare a parlare di come la McLaren gestirà la sua nuova coppia di piloti e la prossima stagione. Il team principal ha sottolineato come sia quasi ovvio che Jenson Button possa avere un leggero vantaggio almeno ad inizio stagione, facendo già parte del team da diverse stagione. Successivamente però ci ha tenuto a precisare che entrambi i piloti riceveranno lo stesso trattamento. "E' innegabile che Jenson possa avere un vantaggio in termini di conoscenza della squadra, inoltre non dobbiamo dimenticare che è un pilota esperto ed un ex campione del mondo. Per questo sono convinto che sarà anche generoso e che condividerà le sue opinioni con Sergio. Quando poi usciranno dai box però Jenson vorrà battere Sergio e Sergio vorrà battere Jenson" ha detto Whitmarsh ai microfoni di Sky Sports News. "Questa comunque è sempre stata la mentalità della nostra squadra e daremo ad entrambi lo stesso trattamento. Abbiamo sempre pensato che la competizione sia un aspetto positivo all'interno del team" ha proseguito. Non poteva mancare poi qualche parola da spendere proprio sul nuovo arrivato: "E' molto giovane, ha un grande talento ed è emozionante averlo preso con noi. Abbiamo già avuto la fortuna di prendere dei piloti giovani come Hamilton ed Hakkinen e di trasformarli in campioni del mondo. Ovviamente non possiamo sapere se succederà lo stesso con Sergio: deve fare i conti con una grande pressione, ma per ora mi ha impressionato".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jenson Button
Articolo di tipo Ultime notizie