Petrov a caccia di un ruolo alternativo nel Circus

Petrov a caccia di un ruolo alternativo nel Circus

La sua manager ha detto che il pilota russo ha diverse offerte per rimanere nel paddock

"Lo sapevamo già da qualche giorno, ma si tratta di una decisione del team e la dobbiamo rispettare. Purtroppo non posso dire che non ce lo aspettavamo". Con queste parole Oksana Kosachenko, manager di Vitaly Petrov, ha commentato la scelta della Caterham di puntare su Giedo van der Garde, ammettendo poi che quella con la squadra di Tony Fernandes era l'unica chance per il suo assistito di trovare un volante da titolare nel Circus. Nonostante tutto, Petrov però non sembra assolutamente intenzionato a lasciare il mondo della Formula 1 e la Kosachenko ha assicurato di essere già alla ricerca di un ruolo alternativo: "Abbiamo diverse offerte per rimanere nel paddock della Formula 1, quindi dobbiamo decidere quale potrà essere l'opzione migliore per lui". Tuttavia, con il Gp di Russia che farà il suo debutto nel 2014, secondo la Kosachenko tagliare Petrov fuori dal giro è stato un errore. Un messaggio che sembra riferito proprio agli estimatori russi del Circus: "Bisogna fare qualcosa per promuovere la gara di Sochi e credo che questo sia stato un brutto errore".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Vitaly Petrov
Articolo di tipo Ultime notizie