Vincere in Germania non è un'ossessione per Vettel

Vincere in Germania non è un'ossessione per Vettel

Al tre volte iridato manca ancora il successo davanti al suo pubblico, ma spera di rimediare a breve

Se si va a guardare tra i successi di Sebastian Vettel, non si può non notare che al tre volte campione del mondo manca ancora la gioia di festeggiare una vittoria proprio davanti ai suoi tifosi, in Germania. Quest'anno il portacolori della Red Bull ha già sfatato il tabù del Canada, imponendosi con autorità a Montreal, e ovviamente spera di poter fare la stessa cosa anche al Nurburgring, anche se la voglia di vincere il Gp di Germania non sembra assolutamente un'ossessione per lui. "Penso che sia più importante quello che siamo riusciti ad ottenere negli ultimi tre anni" ha detto oggi, durante la conferenza stampa al Nurburgring. "Ho disputato delle buone gare sia qui che ad Hockenheim e in passato ci siamo andati sempre vicino, ma è mancato qualcosa per vincere. Di sicuro però ci proveremo ancora". Sebastian però non ha potuto negare che la gara di casa ha sempre un fascino speciale: "Certamente è speciale. In termini di punti vale come tutte le altre, ma correre davanti al tuo pubblico è sempre particolare. Penso che sia un privilegio più che una pressione extra".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie