Vettel: "Dobbiamo imparare dagli errori della Cina"

Il campione del mondo mette sull'attenti gli uomini della sua squadra in vista della gara di Istanbul

Vettel:
Tre pole position, due vittorie ed un secondo posto. E' questo l'ottimo bilancio di Sebastian Vettel dopo le prime tre gare della stagione 2011. Nonostante tutto, però, il campione del mondo in carica non è completamente soddisfatto: la vittoria sfumata in Cina per un errore strategico sembra pesargli ancora un pò, per questo appena arrivato in Turchia ha subito messo sull'attenti gli uomini della Red Bull. "In questi casi non bisogna parlare di fortuna. La McLaren non ha vinto perchè è stata fortunata. Hanno fatto un ottimo lavoro, ci hanno dato fastidio per tutta la gara e si sono meritati la vittoria, perchè hanno fatto un lavoro migliore del nostro" ha detto quando ha incontrato i giornalisti ad Istanbul. "Queste situazioni fanno parte delle gare ed è importante imparare da questi errori, per evitare di commetterli due volte. In questo modo abbiamo capito di non essere imbattibili. Anzi, che ad ogni minimo errore c'è sempre qualcuno pronto a starci davanti" ha aggiunto.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie