Whitmarsh difende Hamilton dopo l'incidente

Whitmarsh difende Hamilton dopo l'incidente

Secondo il team principal della McLaren non si è difeso in maniera troppo aggressiva

Martin Whitmarsh scende in campo per difendere Lewis Hamilton in seguito all'incidente che lo ha portato al ritiro a due giri dal termine del Gp di Valencia, quando stava duellando con Pastor Maldonado per il testo posto. La decisione dei commissari di penalizzato di 20" il pilota della Williams ha già indirizzato la colpa per l'accaduto, ma Whitmarsh ha voluto chiarire che Lewis è stato solo vittima dell'accaduto e che secondo lui non ha difeso eccessivamente la sua posizione. "Avete visto Lewis difendersi sia da Grosjean che da Raikkonen e non credo che abbia fatto nulla di diverso nel caso di Maldonado. E' stato differente solo il risultato finale..." ha esordito il team principal della McLaren. "Il mio punto di vista è che si sia trattato di un errore di Maldonado e questo piuttosto frustrante, anche se alla fine le gare sono così. Col senno di poi si potrebbe anche dire che bisogna avere un approccio diverso a seconda degli avversari, ma non si può sempre prevedere il loro comportamento" ha aggiunto.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie