Hamilton: "Io non ho fatto niente di male ad Alonso"

Il pilota della McLaren continua a "non capire" i motivi della rabbia dello spagnolo

Hamilton:
Sono già passati due giorni dal Gp d'Europa, ma le polemiche sul sorpasso alla safety car di Lewis Hamilton ed il relativo ritardo della FIA nel sanzionarlo non ne vogliono sapere di placarsi. Questa mattina, infatti, interpellato dalla Press Association, Lewis Hamilton ha nuovamente replicato agli attacchi di Fernando Alonso e del Presidende della Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo. Gli uomini in rosso in effetti sono quelli che hanno subito più di tutti la mossa del pilota della McLaren e la poca decisione da parte dei commissari, ma Lewis pare ancora convinto di non aver fatto nulla di male. "Sugli schermi giganti ho visto Alonso mentre si faceva superare dalla Sauber di Kobayashi. Non è da lui farsi sorpassare da una Sauber, quindi doveva essere completamente in un altro mondo con la testa. Ma io non capisco perchè mi si accusa si aver rovinato la sua gara così tanto" ha detto l'inglese. "Ognuno ha diritto alla proprio opinione, e sicuramente lui è deluso dal suo risultato, ma io non gli ho fatto proprio niente" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio d'Europa
Circuito Valencia Grand Prix Circuit
Piloti Fernando Alonso , Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie