Ufficiale: Webber ha rinnovato con Red Bull per il 2013

Ufficiale: Webber ha rinnovato con Red Bull per il 2013

Horner e soci hanno deciso di anticipare i tempi e togliere subito l'australiano dal mercato

Contrariamente a quanto sembrava fino a poche ore fa, la Red Bull ha deciso di accelerare i tempi e togliere immediatamente Mark Webber dal mercato. Nella mattinata di oggi, infatti, la squadra di Milton Keynes ha annunciato di aver già fatto firmare al pilota australiano il rinnovo del contratto per la prossima stagione. E non poteva esserci momento migliore, visto che al momento occupa il secondo posto nella classifica iridata, staccato di appena 13 punti da Fernando Alonso, e che viene dalla sua seconda affermazione stagionale. "Ormai corro per la Red Bull Racing dal 2007 e in questo periodo di tempo sono riuscito a vincere nove Gp. Conosco bene la squadra e mi trovo veramente a mio agio con tutti. Insieme siamo cresciuti tantissimo nel corso degli anni e per questo credo che rimanere alla Red Bull un altro anno fosse la cosa giusta da fare" sono state le prime parole dell'australiano, fresco della vittoria nel Gp di Gran Bretagna di domenica. "Il team lavora duramente con grande costanza per migliorare in tutte le aree e quest'anno abbiamo già dimostrato di avere il potenziale per vincere. Sono felice quindi di poter dare questo annuncio a pochi giorni dalla vittoria di Silverstone e sono pronto a continuare a dare il massimo fino alla fine della prossima stagione" ha aggiunto. Soddisfatto dell'esito della trattativa anche il team principal Christian Horner: "Mark ha guidato molto bene nelle prime nove gare di questa stagione e le sue performance sono sempre di grande rispetto. Le soddisfazioni più importanti della sua carriera in Formula 1 le ha ottenute con la Red Bull e insieme abbiamo ottenuto 10 pole position, nove vittorie e 31 podi. Avendo entrambe le parti un forte desiderio di continuare la nostra partnership, il rinnovo contrattuale è stata la decisione più logica da prendere e siamo felicissimi di confermare Mark anche per il 2013". La Red Bull, dunque, diventa il primo top team che definisce per intero la sua formazione 2013, visto che Sebastian Vettel ha già un contratto in essere fino al termine della stagione 2014. Non bisogna dimenticare poi che Webber era considerato l'alternativa più valida a Felipe Massa per la Ferrari in chiave 2013. Sfumata questa opportunità, diventa quindi sempre più concreta la possibilità del prolungamento del contratto del brasiliano per un'altra stagione.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Mark Webber
Articolo di tipo Ultime notizie