Ufficiale: Williams con i motori Mercedes dal 2014

Ufficiale: Williams con i motori Mercedes dal 2014

Si parla di un accordo a lungo termine: la Casa tedesca fornirà anche l'ERS alla squadra di Grove

Durante il weekend del Gp di Monaco si è parlato molto del possibile passaggio della Williams dai motori Renault a quelli Mercedes nella stagione 2014. Ebbene, questa mattina la squadra di Grove e la Casa tedesca hanno annunciato di aver raggiunto un accordo a lungo termine relativo alla fornitura dei propulsori V6 turbo che arriveranno nel Circus dalla prossima stagione. L'accordo tra le due parti prevede anche la fornitura del dell'ERS, quindi del nuovo sistema di recupero di energia capace di produrne una quantità circa 10 volte superiore a quella del KERS, mentre la squadra di Sir Frank continuerà a produrre internamente il cambio. "Sono lieto di annunciare la nostra nuova partnership con la Mercedes per la stagione 2014 del Mondiale di Formula 1 e oltre. Parliamo di uno dei fornitori di motori più vincenti in questo sport e siamo convinti che anche il nuovo motore sarà estremamente competitivo" ha detto Sir Frank Williams. Il fondatore della squadra di Grove poi ha voluto ringraziare la Renault per il lavoro delle ultime due stagioni: "Vorrei cogliere questa occasione per dire grazie anche alla Renault per il loro duro lavoro nelle ultime due stagioni. Abbiamo goduto di una buona collaborazione, che ci ha anche permesso di conquistare la vittoria in occasione del Gp di Spagna dello scorso anno". Appare quasi scontato che un ruolo fondamentale in questa trattativa sia stato quello di Toto Wolff, attuale direttore commerciale della Mercedes F1, che fino allo scorso anno militava proprio alla Williams come uno degli azionisti di riferimento (sua moglie Susie lavora tuttora a Grove come collaudatrice). "Il grande patrimonio della Williams e la sua voglia di eccellere sotto il profilo tecnologico la rendono un partner perfetto per la Mercedes con l'avvento dei nuovi regolamenti. E' una soluzione vantaggiosa per entrambe le parti, che a noi garantisce la certezza di essere in grado di fornire a lungo termine i nostri motori ad almeno tre squadre e che può dare il via anche ad un'importante partnership tecnologica. Non vediamo l'ora di iniziare questa collaborazione, che sarà sicuramente di successo negli anni a venire" ha aggiunto Wolff.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie