Trulli ha già rinnovato con il Team Lotus per il 2012

Trulli ha già rinnovato con il Team Lotus per il 2012

Chandhok porta budget e correrà anche in India, ma al posto di Kovalainen

I tifosi di Jarno Trulli possono dormire sonni tranquilli: dietro al suo avvicendamento con Karun Chandhok in occasione del Gp di Germania non c'è un'imminente rottura con il Team Lotus. Anzi, la posizione del pilota italiano all'interno della squadra di Tony Fernandes non potrebbe essere più solida. Questa mattina, dando l'annuncio della scelta di far correre Chandhok, il manager malese ha spiegato di essere in trattativa con Jarno per trovare il rinnovo per la stagione 2012, ma fonti vicine al pilota abruzzese ci hanno confermato che la firma è già stata posta sul contratto. Questo avvicendamento, dunque, ha un motivo molto semplice: in questo periodo di crisi finanziaria che sta colpendo tutto il mondo, gli sponsor del Team Lotus non sono riusciti ad onorare completamente i loro impegni, quindi Fernandes si è dovuto inventare una soluzione per mettere insieme tutto il budget. E in quest'ottica ha offerto a Chandhok la possibilità di partecipare a due gare, che saranno appunto quella del Nurburgring e la quella di casa per Karun, il Gp d'India, nel quale però prenderà il posto di Heikki Kovalainen. Jarno poi ha preso di buon grado la sostituzione, in quanto questo fine settimana non avrebbe ancora potuto disporre delle novità tecniche promesse da Mike Gascoyne per quanto riguarda il servosterzo, che invece arriveranno in Ungheria, quando tornerà regolarmente al suo posto.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jarno Trulli
Articolo di tipo Ultime notizie