Jerez, Day 3: a metà mattina comanda Kobayashi

condividi
commenti
Jerez, Day 3: a metà mattina comanda Kobayashi
Di: Matteo Nugnes
12 feb 2011, 11:02

Intanto Heidfeld ha esordito al volante della Lotus Renault

Sorprende la classifica della terza giornata dei test collettivi di Jerez de la Frontera quando siamo arrivati ormai a metà mattinata. Nonostante uno stop lungo il tracciato, che ha costretto anche all'esposizione della bandiera rossa, davanti a tutti c'è infatti la Sauber di Kamui Kobayashi. Il giapponese è ancora lontano di quasi un secondo dal tempo fatto realizzare ieri da Michael Schumacher, ma con il suo 1'21"242 al momento precede di poco meno di tre decimi la Ferrari di Fernando Alonso, la cui presenza in pista ha riempito le tribune dell'autodromo spagnolo. In terza posizione c'è poi proprio Schumi, che si è inserito davanti alla Toro Rosso di Sebastien Buemi e a Lewis Hamilton, tornato al volante della McLaren MP4-26 al posto di Jenson Button. Segue poi la Red Bull di Sebastian Vettel, che per ora ha messo insieme però appena 13 giri. Da registrare l'esordio sulla Lotus Renault di Nick Heidfeld: anche il tedesco ha messo insieme 13 giri, arrivando già a circa un secondo dalla prestazione di ieri di Vitaly Petrov. L'inizio quindi sembra incoraggiante. FORMULA 1, Jerez de la Frontera, 12/02/2011 Terza giornata di test collettivi (Ore 11:00) 1. Kamui Kobayashi - Sauber-Ferrari - 1'21"242 - 28 giri 2. Fernando Alonso - Ferrari - 1'21"528 - 28 3. Michael Schumacher - Mercedes Gp - 1'21"685 - 24 4. Sebastien Buemi - Toro Rosso-Ferrari - 1'21"790 - 25 5. Lewis Hamilton - McLaren-Mercedes - 1'22"057 - 12 6. Sebastian Vettel - Red Bull-Renault - 1'22"089 - 13 7. Heikki Kovalainen - Team Lotus-Renault - 1'22"793 - 20 8. Rubens Barrichello - Williams-Cosworth - 1'23"063 - 26 9. Paul di Resta - Force India-Mercedes - 1'23"635 - 17 10. Nick Heidfeld - Lotus Renault - 1'23"692 - 13 11. Jerome d'Ambrosio - Virgin-Cosworth - 1'25"471 - 15 * I tempi sono ufficiosi
Prossimo articolo Formula 1
Kubica dovrà tornare in sala operatoria

Previous article

Kubica dovrà tornare in sala operatoria

Next article

Kubica: intervento lungo, ma riuscito come previsto

Kubica: intervento lungo, ma riuscito come previsto

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento Test
Location Vallelunga
Piloti Kamui Kobayashi
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie