Jerez, Day 1, Ore 12: Rosberg resiste, ma finisce ko

Jerez, Day 1, Ore 12: Rosberg resiste, ma finisce ko

La sua Mercedes si è fermata per un problema elettrico. Alle sue spalle si avvicinano Maldonado e Grosjean

Pochi istanti fa si è conclusa la terza ora della prima giornata dei test collettivi di Jerez de la Frontera, che per ora però non sembra dare dei riscontri particolarmente significativi, anche perchè i piloti usano mescole di gomme differenti a seconda delle esigenze ed è evidente che tutti stanno facendo soprattutto un lavoro di raccolta dati. Davanti a tutti c'è sempre la Mercedes W04 di Nico Rosberg, nonostante nelle ultime due ore il tedesco sia riuscito a mettere insieme appena 3 giri. La sua monoposto si è fermata lungo il tracciato e gli uomini della squadra di Brackley hanno spiegato che si è trattato un problema di natura elettrica, anche se si è visto chiaramente un principio di incendio sospetto. Questo è stato giustificato però con un surriscaldamento della carrozzeria. In seconda posizione si è portato Pastor Maldonado, che con i suoi 34 giri è stato il pilota più attivo in pista per ora. Va detto però che il venezuelano può contare su una vettura già a fine sviluppo come la Williams FW34 dello scorso anno, quindi è normale che la sua giornata stia filando via liscia. In terza posizione si è portata la Lotus di Romain Grosjean, che sta facendo segnare anche delle velocità di punta molto interessanti sul rettilineo opposto del tracciato spagnolo e che al momento paga circa tre decimi rispetto all'1'20"846 di Rosberg. Dietro di lui completano la top la Toro Rosso di Daniel Ricciardo e la Sauber di Nico Hulkenberg. Per ora invece si sono visti un po' poco i top team: Felipe Massa è sesto con la Ferrari F138, distanziato di sette decimi, mentre Mark Webber paga addirittura oltre 2" con la Red Bull RB9 ed è ottavo. E' andata anche peggio a Jenson Button: la sua McLaren non è ancora tornata in pista dopo il problema dei primi minuti della sessione, che dovrebbe essere stato un'avaria alla pompa della benzina, quindi lo stesso problema che ha spesso tormentato la MP4-27 nel 2012. FORMULA 1, Jerez de la Frontera, 05/02/2013 Prima giornata di test collettivi (Ore 12) 1. Nico Rosberg - Mercedes - 1'20"846 - 14 giri 2. Pastor Maldonado - Williams-Renault - 1'21"019 - 34 3. Romain Grosjean - Lotus-Renault - 1'21"175 - 11 4. Daniel Ricciardo - Toro Rosso-Ferrari - 1'21"316 - 23 5. Nico Hulkenberg - Sauber-Ferrari - 1'21"553 - 30 6. Felipe Massa - Ferrari - 1'21"598 - 26 7. Paul di Resta - Force India-Mercedes - 1'21"641 - 23 8. Mark Webber - Red Bull-Renault - 1'22"959 - 21 9. Giedo van der Garde - Caterham-Renault - 1'24"994 - 17 10. Max Chilton - Marussia-Cosworth - 1'25"176 - 12

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie