Jerez, Day 1: Massa chiude davanti a tutti

Jerez, Day 1: Massa chiude davanti a tutti

Il ferrarista ha preceduto Perez e Webber, ma è ancora difficile capire i valori in campo

L'ultima ora e mezza di prove a disposizione oggi a Jerez, per la prima giornata del secondo test collettivo della stagione, ha visto cambiare veramente poco nella parte alta della classifica. Il miglior tempo di oggi è rimasto quell'1'20"709 fatto segnare in mattinata da Felipe Massa. Il ferrarista nel pomeriggio si è poi invece dedicato al completamento di diversi long run. Va comunque segnalato che il suo crono di riferimento è stato realizzato al settimo giro di uno stint abbastanza lungo e questo può essere un dato confortante per i tecnici del Cavallino. Alle sue spalle c'è sempre la Sauber di Sergio Perez. La C30 si è dimostrata ancora una volta veloce sul giro secco, ma al momento è ancora troppo aggressiva sugli pneumatici della Pirelli. Con il passare dei giri, infatti, i tempi del messicano tendevano ad alzarsi sensibilmente e la squadra elvetica ha optato quindi per non effettuare mai degli stint più lunghi di 8 giri. In terza piazza è risalita invece la Red Bull di Mark Webber, realizzando il suo miglior tempo (1'21"522) proprio in uno dei run finali. Ancora una volta però la RB7 ha stupito per la sua consistenza di passo nei long run: per ora la vettura della squadra di Milton Keynes sembra essere decisamente quella che rispetta di più le gomme italiane. A fine giornata Daniel Ricciardo si è mantenuto in quarta posizione, sfruttando ancora il tempo realizzato in mattinata, prima di cedere il volante della sua Toro Rosso a Jaime Alguersuari, che invece ha chiuso sesto. E' difficile però paragonare le prestazioni dei due, visto che la squadra di Faenza gli ha affidato lavori differenti. Tra le due STR6 si è inserita la McLaren di Lewis Hamilton: quello di oggi può essere considerato un esordio positivo per la MP4-26 che, pur completando sempre dei run piuttosto brevi, ha messo insieme la bellezza di 58 giri senza incappare in alcun problema. Dopo qualche problemino di gioventù, alla fine anche la Force India VJM-04 è riuscita a prendere la via della pista con Adrian Sutil nella parte conclusiva della giornata. Il tedesco ha chiuso con il settimo tempo, riuscendo a completare 28 passaggi, 11 dei quali all'interno dello stesso stint. Qualche problemino di troppo invece l'hanno accusato la Lotus Renault e la Mercedes Gp: dopo una perdita d'olio Vitaly Petrov ha passato il pomeriggio a fare sostanzialmente solo degli installation lap e poi ha causato anche una bandiera rossa finendo in testacoda alla curva 1. Anche Nico Rosberg si è reso protagonista di un'interruzione, rimanendo fermo lungo il tracciato con la sua MGP W02, che ancora non sembra pronta per lanciare un acuto dal punto di vista prestazionale. Non bisogna dimenticare però che il figlio d'arte è tra i piloti che stanno faticando di più per trovare il feeling con le Pirelli. Gli ultimi tempi significativi sono quelli di Jarno Trulli e Timo Glock. L'italiano non può essere troppo soddisfatto della sua giornata, perchè la sua Team Lotus T128 gli ha consentito di completare appena 54 tornate, anche se si può consolare con il ritardo di appena mezzo secondo da Rosberg. Il tedesco invece si è limitato a "svezzare" la nuova Virgin MVR-02. Chiude la classifica la Williams di Pastor Maldonado, anche se il venezuelano è stato rallentato nell'arco di tutta la giornata da un problema tecnico. I tecnici della squadra di Grove hanno ravvisato un difetto nel sistema che aziona l'ala mobile della FW33, pertanto il campione in carica della GP2 ha compiuto appena 13 passaggi. FORMULA 1, Jerez de la Frontera, 10/02/2010 Prima giornata di test collettivi 1. Felipe Massa - Ferrari - 1'20"709 - 101 giri 2. Sergio Perez - Sauber-Ferrari - 1'21"483 - 94 3. Mark Webber - Red Bull-Renault - 1'21"522 - 94 4. Daniel Ricciardo - Toro-Rosso Ferrari - 1'21"755 - 31 5. Lewis Hamilton - McLaren-Mercedes - 1'21"914 - 58 6. Jaime Alguersuari - Toro Rosso-Ferrari - 1'22"689 - 42 7. Adrian Sutil - Force India-Mercedes - 1'23"472 - 28 8. Vitaly Petrov - Lotus Renault - 1'23"504 - 57 9. Nico Rosberg - Mercedes Gp - 1'23"963 - 67 10. Jarno Trulli - Team Lotus-Renault - 1'24"458 - 54 11. Timo Glock - Virgin-Cosworth - 1'25"086 - 42 12. Pastor Maldonado - Williams-Cosworth - 1'34"968 - 13 * I tempi sono ufficiosi

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Test
Circuito Vallelunga
Piloti Felipe Massa
Articolo di tipo Ultime notizie