Barcellona, Day 2: Hulkenberg stupisce ancora

Barcellona, Day 2: Hulkenberg stupisce ancora

La Force India vola con le gomme super soft. Seguono Perez, Vettel e la Ferrari di Alonso

La seconda giornata dei test collettivi di Barcellona si è chiusa con una gradita sorpresa. Davanti a tutti, infatti, non c'è una Red Bull o una McLaren, ma la Force India di Nico Hulkenberg. Il pilota tedesco ha girato in 1'22"608, montando le gomme super soft sulla sua VJM05 pochi minuti prima della pausa pranzo. Va detto però che i tempi sono ancora molto lontani dalla pole position dello scorso anno: in occasione del Gp di Spagna, infatti, Mark Webber girò in 1'20"981. Evidentemente su questa pista l'assenza dei soffiaggi nei diffusori si sta facendo sentire maggiormente rispetto a Jerez. Alle spalle di Hulkenberg, staccato di appena 40 millesimi, troviamo Sergio Perez. Anche il pilota della Sauber però ha ottenuto la sua miglior prestazione con gomme super soft. Nella sessione pomeridiana poi il messicano ha dovuto fare i conti con un problema agli scarichi della sua C31. Terzo tempo per Sebastian Vettel, anche lui sceso sotto al muro dell'1'23", ma con gomme soft. Per il tedesco della Red Bull quella di oggi è stata una giornata particolarmente produttiva, perchè nel pomeriggio è riuscito anche a portare a termine una simulazione di gara senza troppi problemi: ha messo in fila ben 67 tornate intervallate solo da diversi pit stop, con i quali è saltato da una mescola all'altra In quarta posizione segue la Ferrari di Fernando Alonso, con lo spagnolo che è risalito in classifica proprio nei minuti che hanno preceduto il calare della bandiera a scacchi, aprendo la schiera dei piloti rimasti al di sopra dell'1'23", di cui fa parte anche Daniel Ricciardo. L'australiano della Toro Rosso però ha perso quasi tutta la sessione pomeridiana a causa di un problema tecnico, riuscendo a rientrare in pista solo nei minuti finali, nei quali comunque ha girato su tempi piuttosto alti. Tanto lavoro anche in casa McLaren: con i suoi 120 giri Lewis Hamilton è stato il pilota più attivo della giornata. Per quanto riguarda la prestazione pura il britannico non ha brillato particolarmente, chiudendo solo sesto, ma sui long run è parso in buona forma, mostrando un passo molto simile a quello di Vettel. Settimo tempo per Nico Rosberg, anche lui non troppo attivo dopo la pausa pranzo (appena 7 giri). Il pilota della Mercedes è l'ultimo ad essere rimasto al di sotto dei due secondi di distacco nei confronti di Hulkenberg, chiudendo con un tempo leggermente più alto rispetto a quello messo a referto ieri da Michael Schumacher. Chiudono il gruppo Valtteri Bottas, Vitaly Petrov e Charles Pic. Il finlandese ha fatto oggi il suo esordio sulla Williams FW34, mettendo insieme la bellezza di 117 giri e realizzando un tempo molto simile a quello di ieri del titolare Bruno Senna. Simile il discorso per il russo, che ha iniziato il suo apprendistato con la Caterham, non avvicinando troppo però le prestazioni di Heikki Kovalainen. Il francese invece ha portato avanti il suo affiatamento con la Formula 1. Del resto, essendo ancora sulla vettura del 2011 della Marussia non può chiedere di più a questi test. Da segnalare, infine, l'assenza forzata della Lotus, costretta a rientrare ad Enstone al termine della giornata di ieri a causa di un cedimento strutturale della seconda scocca. FORMULA 1, Barcellona, 22/02/2012 Seconda giornata di test collettivi (classifica finale) 1. Nico Hulkenberg - Force India-Mercedes - 1'22"608 - 112 giri 2. Sergio Perez - Sauber-Ferrari - 1'22"648 - 85 3. Sebastian Vettel - Red Bull-Renault - 1'22"891 - 104 4. Fernando Alonso - Ferrari - 1'23"180 - 87 5. Daniel Ricciardo - Toro Rosso-Ferrari - 1'23"639 - 48 6. Lewis Hamilton - McLaren-Mercedes - 1'23"806 - 120 7. Nico Rosberg - Mercedes - 1'24"555 - 82 8. Valtteri Bottas - Williams-Renault - 1'25"738 - 117 9. Vitaly Petrov - Caterham-Renault - 1'26"605 - 69 10. Charles Pic - Marussia-Cosworth - 1'28"092 - 108* * Vettura 2011 ** I tempi sono ufficiosi

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Test di marzo a Barcellona
Circuito Circuit de Barcelona-Catalunya
Piloti Nico Hulkenberg
Articolo di tipo Ultime notizie