Vettel: "L'incidente è stato una bella sveglia"

Sebastian non si vuole concedere altre distrazioni nel resto del weekend di Suzuka

Vettel:
Alla vigilia lo aveva detto che rilassarsi poteva nascondere delle insidie e ancora una volta ha dimostrato di avere ragione: stiamo parlando ovviamente di Sebastian Vettel, che nella prima sessione di prove libere del Gp del Giappone si è reso protagonista di un banale incidente, uscendo largo alla curva 8 e toccando le protezioni alla curva 9. Fortunatamente la sua Red Bull se l'è cavata solo con qualche danno lieve, ma l'accaduto è stata una bella sveglia per il pilota tedesco, che non ha più intenzione di distrarsi e per il resto del weekend vuole puntare solamente a dare il massimo, senza fare troppi calcoli. "L'incidente di questa mattina mi ha fatto capire che non è il caso di cominciare a pensare ad altro e che bisogna rimanere concentrati. Non è stato un grande errore, ma devo ammettere che in quel momento probabilmente non ero concentrato al 100% e devo evitare queste situazioni perchè qui certe sviste si possono pagare a caro prezzo" ha spiegato Sebastian. "Sono uscito di pista e ho provato a rientrare. Quando ho capito che non ci sarei riuscito ho provato a rallentare la vettura, ma non sono riuscito ad impedire l'impatto contro le protezioni, che però non è stato troppo violento. Tuttavia, ho lievemente danneggiato la vettura, rallentando leggermente i nostri programmi. Devo dire però che la sessione pomeridiana è stata piuttosto produttiva" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie