Solo tre sessioni di test nella stagione 2013

Solo tre sessioni di test nella stagione 2013

I team hanno rinunciato a quella a stagione in corso, che quest'anno si è disputata al Mugello

I test di Formula 1 andati in scena al Mugello prima dell'inizio della campagna europea del Circus rischiano di rimanere un fatto isolato. Stando a quanto riferisce oggi Autosport, infatti, per la prossima stagione le squadre si sarebbero accordate per effettuare solamente tre sessioni di test, tutte prima dell'inizio del campionato. L'esperimento tentato quest'anno, forse anche per dare un contentino alle continue pressioni che arrivavano da parte della Ferrari, che vorrebbe avere ancora la possibilità di effettuare dei test durante la stagione, non sembra aver avuto il successo sperato e nel 2013 si tornerà quindi al format già visto negli anni precedenti. Con la prima gara fissata per il 17 marzo in Australia, la stagione 2013 aprirà i battendi a Jerez de la Frontera, dove le squadre dovrebbero scendere in pista per quattro giorni a partire dal cinque febbraio. Le due sessioni successive invece saranno ospitate entrambe dall'autodromo di Barcellona, prima tra il 19 ed il 22 febbraio, e poi tra il 28 febbraio ed il 3 marzo. L'ultima sessione, dunque, si completerà ad appena un paio di settimane dall'inizio del campionato. Il test al termine delle trasferte extra-europee di inizio stagione è stato invece cancellato come parte degli accordi di riduzione dei costi raggiunti dalle squadre, che hanno ritenuto i benefici ottenuti al Mugello marginali rispetto ai costi che hanno comportato i tre giorni di prove disputati.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie