Problemi ai freni per Trulli e Liuzzi

Problemi ai freni per Trulli e Liuzzi

I due italiani avrebbero sperato in qualcosa in più dalle loro qualifiche

Simile il destino che è toccato oggi a Singapore ai due italiani. Jarno Trulli è stato eliminato al termine della Q3, chiudendo ventunesimo. Vitantonio Liuzzi invece ha passato la prima ghigliottina, ma non è riuscito a farcela nella seconda. Entrambi però sono stati rallentati da problemi all'impianto frenante. "E' tutto il fine settimana che ho problemi con il posteriore in frenata e qui è tutta una frenata, quindi se non riesci a trovare la fiducia e la stabilità nella staccata non si riesce ad andare avanti" ha spiegato il pilota della Lotus. Sull'anteriore invece i problemi che hanno rallentato il collega della Force India: "Fino alla Q2 è andato tutto bene. Purtroppo c'è stata la bandiera gialla per l'incidente di Petrov durante il mio giro lanciato e quindi non sono riuscito a completarlo. La macchina sembrava bilanciata, ma poi quando siamo partiti per l'ultimo run con le gomme nuove ho avuto un problema ai freni: sull'anteriore funzionava solo quello sinistro, quindi la vettura tirava da quella parte. Era difficile spingere, ma è un peccato perchè c'era ancora tanto margine".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio di Singapore
Circuito Singapore Street Circuit
Piloti Jarno Trulli , Vitantonio Liuzzi
Articolo di tipo Ultime notizie